Torino Teen Basket - Basket Borgosesia 52-55

Al PalaFolis vince Borgosesia in rimonta

Una sconfitta che lascia molto amaro in bocca quella subita ieri sera in casa dal Torino Teen Basket, nella settima giornata del campionato di serie C regionale contro Borgosesia. Lo score di 52-55 (parziali 8-9 10-14 16-7 18-25) fa pensare a un match equilibrato; e in effetti è stato così, pur con una ripresa giocata a strappi dalle due squadre. Il break decisivo, nell’ultima metà del quarto periodo, l’hanno messo a segno gli ospiti, capaci di recuperare 12 punti ai biancoverdi e di compiere il definitivo sorpasso a circa un minuto dalla sirena. Lasciando da parte i cinque minuti conclusivi dell’incontro, che hanno pesato come un macigno sul risultato finale, i collinari hanno messo in campo una prestazione difensiva decisamente buona e, dopo un primo tempo difficile per quanto riguarda la fase offensiva, hanno costruito grandi azioni trovando con una certa continuità il canestro.

Nei primi due quarti, terminati con punteggi bassissimi, il dominio delle difese sugli attacchi è netto, sia per l’intensità delle retroguardie stesse sia per una certa imprecisione al tiro di entrambe le squadre, anche nelle situazioni in cui riescono a liberare conclusioni con spazio. Apre le marcature Castagnetti, che dopo un minuto e mezzo mette a segno la prima delle sue quattro triple. Angelo Augeri realizza i primi punti pinesi e porta il TTB sul 4-3. Mini allungo di Borgosesia sul 4-9, Pino accorcia con Matteo Menzio (8-9).

Nella seconda frazione gli ospiti tornano in vantaggio di due possessi (18-23 all’intervallo). I biancoverdi registrano i primi canestri di Filippo Quagliolo, rientrato dopo l’infortunio al setto nasale, e Marco Pecollo, unico dei ragazzi di coach Cibrario in doppia cifra (con 10 punti) al termine del match. I padroni di casa faticano non poco a trovare il bersaglio e rimangono in partita grazie a un’ottima difesa.

La quale, come nell’ultima uscita contro Ciriè, cresce ulteriormente nella ripresa, concedendo appena sette punti nel terzo parziale. Il secondo tempo inizia con il massimo vantaggio ospite (+6 sul 20-26). Augeri e Vittorio Sordella accorciano (24-26), Roberto Tonin pareggia (26-26), ancora Sordella mette la freccia dalla lunetta (27-26) e Quagliolo allunga (prima 29-26 e poi 32-26). In cinque minuti i biancoverdi piazzano un parziale di 12-0; in attacco il pallone gira molto bene e i giocatori entrano in ritmo, migliorando decisamente le percentuali al tiro. Nell’altra metà campo sembra che Borgosesia debba attaccare contro sette uomini; ogni passaggio è sporcato e ogni conclusione viene contestata. Pino presidia l’area ed esce con grande rapidità a chiudere sui tiratori. Anche a rimbalzo, forse per la prima volta in stagione, la superiorità dei collinari è netta.

La frazione conclusiva comincia sul 34-30, che ben presto diventa 36-35 grazie a un buon avvio ospite. Il TTB vive il suo miglior momento offensivo, salendo in poco tempo sul +7, con tre liberi di Pecollo, sul +10, con la tripla di Paolo Manavella, e addirittura sul +12, con il canestro del capitano (47-35). La sfida è saldamente nelle mani dei padroni di casa ma Borgosesia non ci sta e trascinata dalle bombe di Castagnetti, da Taffetani e Henriquez si riporta sotto con prepotenza, con un break di 9-0 (47-44). Il momento difensivo peggiore dei collinari coincide con la massima efficacia al trio degli avversari. Che arrivano al -1 (49-48), vengono rimandati a -3 da Sordella, ma trovano l’aggancio a quota 51. Quagliolo mette l’ultimo punto pinese dalla lunetta grazie a un tecnico ma è la tripla di Taffetani a scrivere l’epilogo peggiore per Pino. Borgosesia vince e può festeggiare l’impresa; al TTB, brillante a tratti, non resta che dimenticare la delusione e ripartire dalle cose positive messe in campo.

TTB Pino – Basket Borgosesia 52-55 (8-9 18-23 34-30)

TTB Pino: Menzio 8, Sordella 9, Augeri 8, Quagliolo 8, Bertulessi 2, Singjeli, Rocco, Pecollo 10, Tonin 4, Manavella 3, Vieri. All. Cibrario

Basket Borgosesia: Taffetani 12, Henriquez 8, Chiodo, Dotti 7, Ballarini 5, Diciocia 7, Castagnetti 16, Rogora n.e., Scansetti, Ilic n.e.. All. Cordone

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author