Torino Teen Basket: fantastica under 19, espugnata Vercelli

Un’autentica impresa quella che l’under 19 del Torino Teen Basket ha portato a termine martedì sera, vincendo sul campo del Vercelli con un convincente 56-66 (parziali 16-14, 12-16, 16-19, 12-17). Che sarebbe di per sé un buon punteggio, visti i 10 punti di scarto, ma che assume decisamente più valore considerando l’ottima prestazione e il fatto che i ragazzi a disposizione di coach Francesco Serbassi erano soltanto 6. E tra questi Parisot con qualche linea di febbre e Rolfo appena rientrato dall’influenza. “Un gran match per concentrazione, determinazione e intensità” commenta soddisfatto l’allenatore dei collinari, “abbiamo difeso parecchio a zona, mettendo comunque pressione ai portatori di palla e cercando sempre di anticipare i lunghi avversari. I recuperi hanno fruttato diversi canestri in contropiede. Perlo e Pejrani hanno controllato la maggior parte dei rimbalzi, mentre gli esterni hanno trovato buone penetrazioni e ottime percentuali al tiro da fuori”. Addirittura 8 le bombe dei ragazzi pinesi, 3 di Iampietro, 4 di Rolfo e una di Navone.

Partita punto a punto nella prima metà, chiusa dai biancoverdi con due lunghezze di vantaggio (28-30). Di marca pinese anche il terzo quarto, preludio all’allungo decisivo della frazione conclusiva. “Negli ultimi 10 minuti i tiri dall’arco ci hanno consentito di fare il break superando la zona avversaria” spiega il tecnico biancoverde, “sopra di 5 sul 44-49 abbiamo subìto un parziale di 6-0, ma dopo il timeout abbiamo iniziato a far girare bene il pallone, trovando buone penetrazioni e scarichi per le bombe di Rolfo, Iampietro e Navone”. Nel finale punti pesanti anche per Pejrani e il massimo vantaggio di +12 (54-66). Il 56-66 permette all’under 19 del TTB di passare in vantaggio per quanto riguarda la differenza canestri negli scontri diretti; all’andata Vercelli vinse al PalaFolis di 6 punti.

Il Torino Teen Basket occupa ora il quarto posto in compagnia dell’Arcobaleno Chieri ma la differenza canestri premia questi ultimi. Nelle prossime sfide i biancoverdi incontreranno in casa l’Alfieri (giovedì prossimo) e il 5 Pari (sabato 21 febbraio), rispettivamente prima e terza del girone. Sfide molto delicate ma altrettanto stimolanti. “Rimane un po’ di rammarico per qualche punto perso per strada che ci avrebbe permesso di vedere la classifica da un’altra prospettiva” conclude Francesco Serbassi, “ma l’unica cosa che conta adesso è dare il massimo per continuare a inseguire il quarto posto, sperando di recuperare qualche giocatore in fretta”. Con un pizzico di sfortuna in meno e dopo la grandissima affermazione di martedì il traguardo è più che mai raggiungibile.

Vercelli Rices – TTB Pino Torinese 56-66 (16-14, 12-16, 16-19, 12-17)

Vercelli Rices: Lupo 11, Aprile, Bonassisa, Bovio 2, Paz 26, Lesca 10, Imarisio, Mezza 4, Zurlo, Sansone, Leone 3. All. Pessano E.

TTB Pino Torinese: Rolfo 22, Navone 14, Perlo 2, Pejrani 8, Iampietro 17, Parisot 3. All. Serbassi F.

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author