Torna il Teddy Bear Toss a Costa Masnaga, quali sono le regole?

Torna la bellissima iniziativa del Teddy Bear Toss nei palazzetti della palla a spicchi. La prossima cornice sarà il Palazzetto comunale di Costa Masnaga, in occasione del match contro Empoli di sabato 14 dicembre.

Tutti i peluche raccolti al primo canestro su azione saranno poi donati ai bambini ricoverati nei presidi ospedalieri di tutto il territorio. Una bella iniziativa solidale che l’Italia ha importato dall’USA  e che strappa un sorriso in più a tutti gli appassionati e non.

Ecco le semplici regole da seguire, diramate questa mattina dalla Lega Basket Femminile:

1. Portare al palazzetto un peluche. È fondamentale che sia MORBIDO e non ci siano né parti dure né parti in plastica.

2. Arrivati al palazzetto, bisognerà aspettare il PRIMO CANESTRO SU AZIONE prima di lanciare l’orsacchiotto in campo. Il primo canestro deve essere, quindi, da 2 o da 3 punti, non valgono i tiri liberi.

3. Non importa che a segnare il primo canestro su azione sia stata la squadra di casa o quella avversaria. Lanciate il peluche con tutta la vostra forza per fare in modo che atterri in campo: se non ce la fate, chi è seduto nelle prime file (ecco perché servono peluche morbidi) provvederà a tirarlo poi sul parquet.

 

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.