Tortona fuori fase, l'Eurobasket vola: a Ferentino finisce 80-59

Leonis Group Eurobasket Roma – Bertram Tortona 80-59

L’energia è la parola chiave per le due squadre che si affrontavano sabato sera, reduci entrambe da sconfitte sul filo della sirena nella prima di campionato. L’energia di Roma si accende subito sin dai primi minuti e rende facile l’approccio alla gara portando sul 22-9 il segnale più chiaro nella gara. Quella che manca a Tortona che non decolla e si trascina fino al -21 prima di provare ad abbozzare una strategia anche solo sufficiente.

In nove a referto con almeno 8 punti tra gli uomini di coach Corbani, nonostante una prova basica per l’ala forte Hollis, e ben 10 rimbalzi offensivi per dimostrare che la voglia c’è e cancellare la prima di campionato è un dovere. Risponde benissimo alla chiamata anche Touré capace di un 66% dalla lunga distanza che Blizzard nemmeno se lo sogna. Alla fine prova di carattere, voglia e presenza in campo per tutti gli effettivi romani, guidati per intensità da Alessandro Amici.

Da monitorare questi alti e bassi di concentrazione e la prossima contro Agrigento ancora in casa a Ferentino può essere l’occasione giusta. Non pervenuta la banda di coach Pansa, e parla per tutti lo 0/6 da tre di Brett Blizzard, e il 3/23 dalla lunga della squadra tutta. Nota finale sugli arbitri, che diano almeno il senso di essere uniti nei loro incerti, fumosi, labili fischi. Terna da non raddoppiare per le prossime gare.

Gabriele Marini

Commenta
(Visited 36 times, 1 visits today)

About The Author