Tortona prossimo ostacolo per la Givova Scafati

Con il dichiarato intento di sfruttare al massimo il doppio turno interno a distanza di sette giorni, la Givova Scafati scenderà sul parquet del PalaMangano domenica prossima 29 novembre alle ore 18:00, per superare l’O.R.S.I. Tortona, nella decima giornata del girone ovest del campionato di serie A2. Anche se potrà puntare sul calore e sull’affetto dei propri supporters, la compagine dell’Agro non può dormire sonni tranquilli, perché l’avversario è di quelli da prendere con le molle, che non a caso occupa la seconda posizione della classifica, con soli due punti in meno.

Il team piemontese, allenato per il secondo anno di fila dall’ex coach scafatese Demis Cavina, ha avuto un brillante inizio di stagione ed in comune con i gialloblù ha il fatto di aver variato, rispetto alla passata stagione, quasi tutto il proprio attuale roster, che si presenta molto ben strutturato e variegato, nel quale, a nomi altisonanti e di grande affidabilità, si alternano altri di promettenti giovani di belle speranze.
I due statunitensi Brooks (ala grande) e Marks (guardia) sono le punte di diamante dello starting five bianconero, in virtù dei rispettivi 14,7 e 13,9 punti di media a gara, con il primo che raccoglie mediamente anche 7,8 rimbalzi ad allacciata di scarpa. Gli altri due esterni titolari sono il playmaker Spissu (9,7 punti di media) e l’ala piccola Reati (11,2 punti di media): il primo, nonostante la sua giovane età, ha già avuto positive esperienze negli ultimi anni tra serie A2 Gold (Assigeco Casaplusterlengo) e Silver (Viola Reggio Calabria); il secondo, scuola Blu Basket Treviglio, ha esperienza da vendere, acquisita anche in massima serie con la maglia della Pall. Varese. Il centro titolare è infine Ammannato, ingaggiato la scorsa estate dalla dirigenza piemontese, in virtù degli ottimi recenti rendimenti mostrati in questa categoria con la casacca della Viola Reggio Calabria. Sesto uomo di lusso, con rendimento da doppia cifra (10,1 punti di media), è l’ex nazionale italiano Garri, 34 anni a gennaio, atleta che non necessita di presentazioni, per il suo pluridecorato palmares. Della medesima esperienza è il playmaker di scorta Simoncelli, girovago dei parquet dello Stivale, riconfermato in casacca alessandrina dopo l’ottimo scorso campionato. Nel ruolo di ala piccola, un altro ricambio importante è l’ex Tramec Cento (serie B) Bianchi, pronto a dare il proprio contributo ogni volta che viene chiamato in causa. Completano il roster molti giovani interessanti, come le ali grandi Markus e Antonietti e le guardie Riva, Gay e Maghet, avvicendati dal tecnico ogni settimana a completamento del novero dei convocati di ogni singolo incontro.
La Givova Scafati affronterà questo incontro con l’organico al gran completo, ancor più pronto a contrastare l’avversario dopo l’approfondimento dei dettami tecnico tattici del proprio allenatore nello scrimmage di mercoledì scorso contro la Mimi’s Napoli (capolista del girone C del campionato di serie B).
Dichiarazione di coach Giovanni Perdichizzi: «Giocheremo contro una delle squadre candidate sin dall’inizio ad un ruolo di vertice in questo campionato e lo sta facendo, restando stabilmente tra le prime quattro della graduatoria. E’ una squadra attrezzata a competere per le prime posizioni, allenata bene, che gioca un buon basket. Noi giocheremo in casa, dinanzi ai nostri tifosi, e dovremo metterci tanta energia e intensità, puntando sulla difesa e sul contropiede. Tortona ha due punti di forza, rappresentati dai due americani: Brooks, che ha già giocato in Italia a Napoli, conosce bene il campionato ed ha avuto un ottimo impatto in questa stagione; Marks invece è una guardia tiratrice che sa fare canestro in parecchi modi, da tre come in penetrazione. Ma nel roster piemontese ci sono anche atleti italiani molto forti, come Garri e Reati: il primo l’ho allenato a Barcellona la passata stagione ed è atleta di consistenza sia sotto i tabelloni che dal perimetro; il secondo è reduce da una stagione da protagonista a Verona ed è un tiratore micidiale dalla lunga distanza. Ci sono poi due playmaker: Simoncelli, molto esperto, che parte dalla panchina, ma che gioca sempre più del titolare; Spissu, che invece è uno dei veri talenti del basket italiano. Infine, non vanno dimenticati giocatori come Ammannato, in grado di ricoprire entrambi i ruoli dei lunghi, che mette grande fisicità ed agonismo, ed uno specialista in difesa, dotato di grande energia e dinamismo, come Bianchi. Dovremo essere pronti, con il nostro modo di giocare, a sfruttare i vantaggi che si presenteranno e limitare il loro gioco, i loro punti di forza ed evidenziare invece i nostri».
Dichiarazione dell’ala grande Patrick Baldassarre: «Tortona mi piace molto per il suo modo di giocare di squadra, guidata molto bene da coach Cavina, dal quale sono stato onorato di avere avuto come mio allenatore, anche se solo per pochi mesi, e che ha impresso il suo marchio di fabbrica sulla squadra. E’ un collettivo ostico, che, se affrontato con leggerezza, può farci lo sgambetto. Dobbiamo metterci massima attenzione, trattando l’avversario come se fosse il primo della classe. Il loro atleta più importante è sicuramente Brooks, che in campo fornisce molta intensità, punti, energia e rimbalzi. Il pacchetto esterni è composto da atleti molto perimetrali, che prediligono il tiro dalla lunga distanza, come Reati, sul quale dovremo essere molto attenti. E’ una squadra che gioca con pazienza e muove parecchio la palla. Noi dovremo essere bravi a mettere un po’ di granelli di sabbia nei loro ingranaggi».
Arbitreranno l’incontro i sig.ri Materdomini Roberto di Grottaglie (Ta), Scrima Alberto Maria di Catanzaro e Mottola Christian di Taranto.
La partita sarà trasmessa, oltre che in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio “LNP TV Pass”), anche in diretta radiofonica sui 92,50 mhz di Radio Sant’Anna (media partner della Givova Scafati) e in streaming sul sito internet www.radiosantanna.it. Inoltre, sarà possibile assistere al video della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nei giorni di martedì (ore 21:00) e, in replica, mercoledì (ore 15:25).

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author