Tramec al “Sartorio” di Novara per affrontare la Mamy.Eu Oleggio

Ultima fatica prima della sosta per la Coppa Italia per la Tramec che, alle ore 18 di domenica, scende in campo al “Sartorio” di Novara per affrontare la Mamy.Eu Oleggio. I piemontesi sono una formazione che, dopo un avvio complicato, oggi si trova a quattro soli punti dall’ottavo posto, pur con l’obiettivo primario di lasciarsi almeno cinque squadre alle spalle, un traguardo che le consentirebbe di evitare i play-out. Eppure, l’inizio di stagione di Oleggio non è stato dei più semplici per la sorprendente uscita di scena di coach Andreazza che, nonostante la conferma, a pochi giorni dall’inizio del campionato ha comunicato la sua intenzione di rinunciare all’incarico, costringendo la società a virare su Marco Mosi che, dopo la quarta sconfitta in cinque giornate, è però stato esonerato in favore di Francesco “Cecco” Vescovi, già bandiera di Varese con trascorsi a Bologna (Fortitudo) e Pistoia, che al debutto rimedia ben 47 punti sul campo di Forlì ma in seguito porta a casa 9 dei 17 incontri disputati. La Mamy.Eu, in particolare, è reduce da due vittorie consecutive, entrambe ottenute ai tempi supplementari, contro San Miniato prima e Piombino poi. Punti di forza di Oleggio sono il playmaker Resca (ex Urania Milano e Omegna), l’ala piccola Ferrari, esperto esterno modenese col vizio del canestro, l’ala grande Coviello, attaccante e rimbalzista proveniente da Montegranaro, e il centro Paesano, ex Chieti e Ferentino. In rotazione c’è spazio anche per Federico Gallinari, fratello minore del più popolare Danilo, per David Okeke, ala con precedenti a Casale Monferrato, e per Claudio Sacco, ex di turno con trascorsi a Omegna e San Severo. All’andata Cento si aggiudicò l’incontro col punteggio di 89-66 grazie a una prestazione in crescendo, che fece seguito a un primo equilibrato nonostante l’assenza di Coviello tra gli ospiti. Al ritorno non ci saranno Contento e Fontecchio ed è in forse pure Locci, vittima di una lieve distorsione a una caviglia, mentre è confermato il debutto di Luca Bedetti, giunto in settimana da Santarcangelo. Arbitreranno Vitaliano Battista di Firenze e Alberto Giansante di Siena.
Michele Manni
Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author