Trapani - Agropoli 95-71: I siciliani strappano il pass per la post season

Trapani. Doppia vittoria al Pala Conad. I ragazzi di Ducarello conquistano i due punti e, grazie alla vittoria di Biella su Eurobasket Roma dopo un tempo supplementare, conquistano l’accesso alla post season. Prossima avversaria dei granata sarà Treviso che, con la vittoria a Piacenza, ha conquistato il primo posto nel girone est. Nella gara di stasera si è elevato a protagonista assoluto Jeffrey Crockett che ha realizzato 24 punti con molte azioni spettacolari.

1°Quarto. Quintetto di Trapani con Tavernelli, Mays, Ondo Mengue, Crockett e Renzi. Finelli risponde con Romeo, Carenza, Delas, Contento e Langford. Il primo canestro è di Trapani con Crockett che conclude in alley oop l’assist di Mays. Carenza realizza due liberi e poi botta e risposta dai 6.75 tra Crockett e Langford: 7-5 dopo 3’. Finelli passa a zona e la tripla di Contento vale il primo vantaggio per Agropoli (11-12). La seconda schiacciata di Crockett ed un altro botta e risposta da 3 cristallizzano il punteggio sul +1 per gli ospiti. Realizzano Mays e Carenza da tre e, a 2’ dalla fine il tabellone segna 19-20. Il gioco da 3 punti di Viglianisi e quello in post basso di Soloperto registrano la parità a quota 22 ma la terza tripla di Mays vale il 25-22. Nell’ultimo minuto Agropoli realizza un 5-0 che conclude la frazione sul 25-27.

2°Quarto. Parziale di 8-0 in poco più di un minuto per Trapani (4 punti di Renzi e 4 di Viglianisi) e, sul 33-27, coach Finelli chiama il suo primo time out. Al rientro in campo 6 punti consecutivi di Mays e due di Viglianisi portano il punteggio sul 41-27 (16-0). Due contropiedi realizzati da Marra ed i due liberi di Renzi cristallizzano il punteggio sul 43-31 a 5’ dalla fine della frazione. Si segna da una parte e dall’altra e, a 3’40’’ dalla fine (47-35) coach Ducarello chiama la sua prima sospensione. Agropoli prova a rosicchiare qualche punto ma si va all’intervallo lungo con la Lighthouse in vantaggio 52-42.

3°Quarto. Il primo canestro è di Marra ma Crockett risponde subito con un 2+1 (55-44). Trapani prova ad allungare con Crockett e, a 5’ dalla fine della frazione, il tabellone segna 65-48. Altra schiacciata siderale di Crockett e Trapani dilaga: 69-48 a 2’ dal termine. Realizzano Soloperto, Filloy e Marra (da 3): al 30’ è 71-53.

4°Quarto. Si inizia con una tripla di capitan Filloy. Contento manda a bersaglio entrambi i liberi a disposizione e Marra realizza in penetrazione ma, prima la tripla di Mays e poi il gioco da 3 punti di Filloy, cristallizzano il punteggio sul 80-56 a 8’ dalla fine. Carenza e Marra (entrambi dai 6.75) rispondono a Mays e Tavernelli: a 6’ dal termine è 86-62. Si iscrive a referto anche Simic che fa 3/4 ai liberi (89-62). Ci si trascina fino alla fine ed entrambi i coach danno spazio alle seconde linee: finisce 95-71.

Dichiarazioni in Sala Stampa

Ugo Ducarello (coach Pallacanestro Trapani): “Era una partita che dovevamo vincere. Il primo quarto è stato un po’ soft ma poi ci siamo dati una scossa ed abbiamo messo in campo il nostro piano partita. Su Simic sono contento di quello che ha fatto quest’anno e sono felice che stia facendo lavoro differenziato per la sua crescita. Abbiamo affrontato una squadra che non aveva nulla da perdere ma la nostra attenzione era rivolta anche alla partita tra Eurobasket e Biella. Quest’ultimi hanno dimostrato, ancora una volta, di essere una squadra eccelsa, la migliore del girone ovest, e ci hanno regalato la gioia di fare il play-off anche quest’anno”.

Alex Finelli (coach Basket Agropoli): “Non è semplice giocare una partita quando si è retrocessi. E’ stata una settimana tristissima e psicologicamente difficile. Oggi abbiamo dato tutto e siamo riusciti a far giocare anche chi non ha trovato spazio in stagione. Purtroppo, come successo nelle ultime giornate, abbiamo pagato l’assenza del nostro playmaker titolare ed avevamo rotazioni molto corte. Visti anche i risultati di stasera sono convinto che, al completo, ci saremmo salvati e questo fa aumentare il nostro rammarico. Il pensiero va a tutti quelli di Agropoli che da anni seguono la squadra con passione e che non ci hanno mai fatto mancare stima ed affetto, anche nei momenti più bui”.

Parziali: (25-27; 52-42; 71-53; 95-71)

Lighthouse Trapani: Mays 25 (2/4; 6/9), Costadura, Renzi 14 (5/10), Tavernelli 8 (2/6; 0/2), Simic 7 (2/3; 0/1), Nicosìa, Ondo Mengue, Ganeto n.e., Viglianisi 9 (4/5; 0/2), Filloy 8 (2/2; 1/4), Crockett 24 (10/14; 1/4).
All.: Ugo Ducarello; Ass.: Matteo Jemoli, Daniele Parente.

Basket Agropoli: Soloperto 6 (2/5), Langford 7 (1/5; 1/1), Delas 7 (2/3; 1/7), Silvestri, Romeo 6 (3/7; 0/1), Contento 18 (2/2; 4/9), Ndiaye, Amante, Carenza 8 (0/5; 2/4), Marra 8 (6/10; 2/4).
All.: Alex Finelli Ass.: Giuseppe Delia, Alessandro Marzullo.

Arbitri: DI TORO CLAUDIO di PERUGIA (PG); CAPOZZIELLO DAMIANO di BRINDISI (BR); MASCHIO DUCCIO di FIRENZE (FI)

Spettatori: 2000 circa

Fonte: ufficio stampa Trapani

Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author