Trasferta a Fondi per la Cesarano Scafati

Si terrà Sabato 28 Novembre, alle ore 18:30, la decima gara di campionato per la Cesarano Scafati Basket. I gialloblù approderanno a Fondi per sfidare l’Oasi di Kufra con la convinzione di poter centrare il terzo successo di fila, nonché la quinta vittoria in campionato.

L’Oasi di Kufra, infatti, è reduce da due sconfitte consecutive e si trova nella parte bassa della classifica del girone C del campionato di Serie B, con soli 4 punti in 9 gare.
Da non sottovalutare, però, l’avversario che, infatti, nell’ultima gara, in trasferta a Catanzaro ha dato del filo da torcere ai calabresi, non riuscendo a centrare il bliz, per soli 4 punti. La gara è infatti terminata 80 a 76. Sicuramente, tra gli atleti più informa dell’Oasi di Kufra Fondi, ci sono Biordi (14 punti di media per gara), Romano (13.9) e Myers (11.6). Ma la stella della squadra, almeno stando ai numeri, sembra essere Antonello Liliu, guardia #12, che detiene la media di 17.2 punti per gara, e che nell’ultima sfida di Catanzaro ha concluso con 23 punti all’attivo.

La Cesarano Scafati Basket, invece, sta vivendo un momento di grande ottimismo. Reduci da due vittorie consecutive, di cui l’ultima in trasferta a Maddaloni, gli atleti di Coach Iovino sono pronti a centrare il quinto successo stagionale. A Fondi si potrà contare sulle super prestazioni del play Vincenzo Di Capua, top scorrer nell’ultima con 22 punti; sullo straordinario lavoro sotto canestro del centro Marko Mlinar, primo in classifica per “rimbalzi totali”; e sulle sempre all’altezza performance di Nik Petrucci, tiratore puro, soprattutto da 3, che detiene la media totale di 11.1 pts per gara, di Biagio Sergio (9.4) e dell’under Daniele Monacelli. Ma il vero cecchino della Cesarano, sembra essere Ernesto Carrichiello, guardia #7 e protagonista della promozione gialloblù in serie B, che sino ad ora ha ottenuto la media di 13.7 pts per gara.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author