Trasferta a Broni per la Treofan Battipaglia

Riga “Scopriamo di che pasta siamo fatti”

 

E’ stata una settimana utile per fare passi in avanti”, così Massimo Riga racconta la marcia di avvicinamento della sua Treofan Battipaglia alla delicata e difficile trasferta di Broni contro la Techedge.

 

Perché Schio e Venezia sono oramai alle spalle, in questo momento c’è da pensare esclusivamente ai quaranta minuti di domenica pomeriggio. Palla a due alle 18:00 al PalaVerde Gianni Brera, con la gara che sarà trasmessa come da programma in diretta streaming sul canale Youtube della Lega Basket Femminile: “Sarà una partita complicata, loro all’esordio hanno fatto davvero molto bene dimostrando di avere già delle certezze. Mentre la sconfitta di Ragusa non deve far testo visto che mancavano due straniere all’appellodice il coach della Treofan -. Sul proprio campo Broni non è mai perso negli ultimi tempi, in più può fare affidamento su dei tifosi splendidi che sanno trascinare una squadra ricca di giocatrici di spessore. In cabina di regia Soli è molto brava, Ravelli poi è ritornata in Italia da giocatrice più completa, senza dimenticare Richter e Zampieri. Quindi, un roster solido ed esperto”.

 

Per la gara di domani ritorna nell’elenco delle convocate biancoarancio il capitano Marida Orazzo: “Un rientro che ci aiuta nelle rotazioni”, ma questo non può e non deve bastare: “Perché per fare bene servirà l’apporto di tutto, specie delle over che devono dare quel qualcosa in più. Dovremo essere bravi a restare sempre attaccati al punteggioracconta sempre Riga -. Nei giorni che hanno anticipato la gara abbiamo provato a migliorare vari aspetti del nostro gioco, ora dobbiamo scoprire di che pasta siamo fatti”.

 

Responsabile Comunicazione

Enrico Vitolo

Commenta
(Visited 40 times, 1 visits today)

About The Author