Trasferta a Chieti vietata ai tifosi di Roseto

LA NOTA DEL PREFETTO DI CHIETI AGLI SHARKS: TRASFERTA VIETATA!

Giunta in società la nota del Prefetto della prov. Di Chieti, che vieta 
la vendita dei taglianti ai residenti della prov. Di Teramo


E' da poco giunta in società la nota ufficiale del Prefetto della 
provincia di Chieti, in merito al divieto di trasferta per i tifosi 
rosetani a Chieti, dove gli Sharks, domenica 5 ottobre 2014, scenderanno 
in campo in occasione della prima di campionato. Nota che era stata già 
diffusa da Chieti (domenica 28), in quanto organizzatrice del match, ed 
ora fatta pervenire al Roseto Sharks, squadra ospite.
________________________________________
Questi i punti evidenziati dal Prefetto:
1) Match al PalaTricalle di domenica 5 ottobre 2014, tra Chieti e 
Roseto, connotato da "alti profili di rischio" come rilevato dalla 
Questura di Chieti.
2) Accertato il profilo di rischio dal Comitiato di Analisi per la 
Sicurezza delle Manifestazioni Sportive presso il Ministero 
dell'Interno, e sentito il Questore di Chieti, c'è stata l'opportunità 
di vietare la vendita dei tagliandi ai residenti della provincia di 
Teramo.

Ritenuto quindi indispensabile e necessario adottare i provvedimenti a 
tutela dell'ordine pubblico e della sicurezza pubblica, il Prefetto 
dispone:
1) E' vietata la vendita dei tagliandi ai residenti della provincia di 
Teramo.
2) I tagliandi acquistati sono incedibili e la loro vendita dovrà 
avvenire solo ed esclusivamente nelle rivendite preventivamente 
individuate dalla Società sportiva Proger Teate Chieti.
3) E' consentita la vendita di un solo tagliando a persona, previa 
esibizione del documento di riconoscimento per verificare la residenza 
anagrafica dell'individuo.
4) La Società sportiva Teate Chieti darà ampia pubblicità alle tifoserie 
delle misure adottate nonché implementerà il numero del personale 
addetto ai servizi di accoglienza e biglietteria ed al controllo degli 
accessi.
5) La Società sportiva Teate Chieti curerà il rispetto delle 
disposizioni relative alla vendita dei tagliandi.

Dunque, niente trasferta per i tifosi biancazzurri che purtroppo non 
potranno assistere alla prima partita ufficiale del nuovo Roseto Sharks 
e allo spettacolo di un Derby così atteso come è Chieti-Roseto. Sarà 
senza dubbio un'amara domenica di campionato per tutta la Roseto del 
basket, ma anche un'occasione per riflettere sugli episodi negativi 
dello scorso Derby a Chieti del 16 marzo 2014, che hanno indotto il 
Prefetto a vietare ai tifosi ospiti quello di domenica prossima.

In allegato, una foto con i due presidenti, Ettore Cianchetti (Roseto 
Sharks) e Gianni Di Cosmo (Chieti) - foto di Aurora Pallini

Alex Petrilli, Ufficio stampa Roseto Sharks
Commenta
(Visited 20 times, 1 visits today)

About The Author