Trasferta in Sicilia per l'Acqua Vitasnella Cantù

TRASFERTA IN SICILIA PER UN’ACQUA VITASNELLA

IN CERCA DI PUNTI PREZIOSI

 

Trasferta fondamentale per un’Acqua Vitasnella in cerca di punti preziosi per riprendere il cammino verso la qualificazione alle Final 8 di Coppa Italia. La formazione di coach Sacripanti scenderà infatti  in campo domani alle ore 18.15 a Capo d’Orlando (diretta su Telesettelaghi, canale 74 del digitale terrestre) per affrontare i padroni di casa dell’Upea.

 

GLI AVVERSARI

 

I neopromossi siciliani, che hanno come obiettivo stagionale la permanenza in Serie A, si trovano al momento a quota 6 punti in classifica, a una distanza abbastanza confortante dalla Pasta Reggia che occupa l’ultimo posto, grazie alle due vittorie interne proprio contro Caserta e il Banco di Sardegna Sassari e al successo esterno sul campo della Vanoli Cremona.

Sabato scorso i paladini, che erano reduci dalla strepitosa affermazione per 72 a 71 contro la Dinamo, si sono invece arresi in trasferta alla Grissin Bon Reggio Emilia per 77 a 65.

 

Il quintetto

 

Coach Griccioli conta su un quintetto di intera provenienza statunitense. Il playmaker dell’Upea è infatti l’americano Sek Henry, arrivato a Capo d’Orlando nel mese di settembre dopo aver cominciato l’annata all’Enel Brindisi, che ha subito fornito il suo contributo con 10,7 punti di media a gara. Al suo fianco gioca la coppia di esterni formata dalla guardia, visto in Italia con la maglia di Forlì, Austin Freeman, miglior marcatore dei siciliani con 16,6 punti di media a match, e dall’ala Bradford Burgess, negli ultimi due anni in Belgio a Leuven.

Il numero “4” dello starting five dei paladini è lo statunitense Dominique Archie, protagonista di un buon avvio di stagione con 13 punti e 5,9 rimbalzi di media a partita, mentre parte in quintetto come centro Dario Hunt, che si sta affermando come una delle rivelazioni della Serie A con 10,8 punti, ben 9,7 rimbalzi (quarto nella speciale classifica del campionato) e 1,6 stoppate di media a sfida.

 

 

 

 

 

 

La panchina

 

L’Upea in questo momento ha diversi problemi di infortuni che impediranno domani di scendere in campo sia ad Andrea Pecile (pubalgia), sia a Sandro Nicevic (guai muscolari), sia al giovane Corrado Bianconi, fermo per un trauma al polso sinistro.

Coach Griccioli potrà dunque disporre in panchina solamente dell’ex Gianluca Basile, al secondo anno in Sicilia, e dell’ala Matteo Soragna, autore di un’ottima prestazione a Reggio Emilia chiusa con 12 punti.

 

LE PAROLE DI COACH SACRIPANTI

 

Quella di domani è una partita molto importante. Abbiamo perso dei punti preziosi in casa e dovremo avere la forza di andare a riprenderceli. L’Upea ha un quintetto di grande fisicità con un playmaker come Sek Henry, che è alto e grosso, due esterni come Freeman e Burgess, che a loro volta hanno un notevole impatto fisico, e una coppia di lunghi straordinariamente atletici come Archie e Hunt. Sotto il profilo numerico potremo avere un vantaggio dato che probabilmente Pecile non giocherà e che, con Nicevic infortunato, Capo d’Orlando conta in panchina solamente su Basile e Soragna. Dovremo fare attenzione però perché i siciliani schierano spesso quattro piccoli e questo può creare delle situazioni pericolose.

 

LA SITUAZIONE DELL’ACQUA VITASNELLA

 

Non si segnalano problemi fisici nelle file dell’Acqua Vitasnella che ha rilasciato proprio ieri il lungo senegalese Cheikh Mbodj, passato al Banco di Sardegna Sassari. Coach Sacripanti potrà quindi contare su tutti i 12 componenti del suo roster.

 

I PRECEDENTI

 

Sono solamente 6 i precedenti tra Orlandina Capo d’Orlando e Pallacanestro Cantù con un bilancio largamente favorevole all’Acqua Vitasnella che si è imposta in 5 occasioni.

Stranamente l’Upea non ha mai vinto in casa visto che il suo unico successo è stato colto sul parquet della Mapooro Arena nella stagione 2005/2006 con la formazione allora allenata da

 

 

 

 

 

Giovanni Perdichizzi capace di sconfiggere la Vertical Vision per 107 a 95. In quell’occasione è stato fatto anche registrare il massimo punteggio nella storia dei confronti tra le due formazioni.

Lo scarto maggiore per i bianco- blu, che finora sono ovviamente usciti sempre vincenti dalle tre sfide in Sicilia, è invece stato fatto registrare nell’annata 2007/2008 con la Tisettanta di Luca Dalmonte che sconfisse in casa l’allora Pierrel Capo d’Orlando per 105 a 89 grazie a una super prestazione di DaShaun Wood, autore di 39 punti e 54 di valutazione.

 

GLI EX

 

C’è un solo ex nella sfida di domani tra la neopromossa Upea Capo d’Orlando e l’Acqua Vitasnella Cantù.

Gianluca Basile ha vestito la maglia bianco- blu nella stagione 2011- 2012, quella del suo ritorno in Italia, chiudendo il campionato con 8,6 punti e 1,9 rimbalzi di media a gara e l’Eurolega con 10 punti di media a match.

Basile è entrato però a far parte della storia del basket canturino grazie alla tripla allo scadere a Bilbao decisiva per la qualificazione dell’allora Bennet alle Top 16 di Eurolega.

 

 

ACQUA VITASNELLA CANTU’

 

1  Darius Johnson- Odom

4  James Feldeine

5  Abass Awudu

8  Giacomo Bloise

9  Marco Laganà

15  Giacomo Maspero

18  DeQuan Jones

19  Giorgi Shermadini

22  Damian Hollis

25  Ivan Buva

30  Stefano Gentile

 

 

 

 

 

31  Eric Williams

 

All. Stefano Sacripanti

 

UPEA CAPO D’ORLANDO

 

1  Dominique Archie

3  Austin Freeman

4  Dario Hunt

5  Gianluca Basile

6  Federico Motta

7  Matteo Soragna

11  Andrea Pecile

20  Bradford Burgess

22  Sek Henry

55  Marco Strati

 

All. Giulio Griccioli

 

 

Upea Capo d’Orlando – Acqua Vitasnella Cantù

Arbitri: Lamonica, Bartoli, Attard

Domenica 13 dicembre, ore 18.15, PalaFantozzi, Capo d’Orlando.

 

 

TV E MEDIA

 

La gara sarà trasmessa in diretta su Telesettelaghi (canale 74 del digitale terrestre) e su Radio Cantù (ascoltabile sulla frequenza F.M. 89.600 o via internet su www.radiocantu.com).

La partita verrà messa in onda in differita lunedì sera alle 23.00 su Telesettelaghi e martedì sera alle ore 22.30 su Telesettelaghi 2 (canale 215).

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author