Trasferta siciliana per la Fixi Piramis

Dopo la vittoria casalinga con Cagliari, la Fixi Piramis Torino si prepara a partire alla volta della Sicilia dove domani sera alle 20.30 affronterà la Passalacqua Ragusa. Per coach Gianni Lambruschi sarà la prima partita sulla panchina delle siciliane che hanno ripreso il cammino verso la vetta della classifica e attualmente ricoprono la seconda posizione in classifica (16 vinte e 2 perse) a due punti dalla capolista Lucca. Sarà dunque un match proibitivo per le ragazze di coach Petrachi che proveranno a lottare per tutti i quaranta minuti così come era avvenuto nel match di andata. “Sabato affronteremo una delle migliori squadre del campionato – avverte coach Petrachi – ma andremo a Ragusa  con animo leggero e senza pressione provando a sfruttare gli eventuali errori e le loro distrazioni”. I pericoli numero uno saranno la coppia di interne Little (15 punti di media con il 38,8 % da tre punti in stagione) e Brunson (15 punti e 10 rimbalzi di media in stagione) oltre all’ala Erkic e alla play/guardia della nazionale Consolini. Coach Petrachi potrà contare su tutte le giocatrici a roster tranne Clara Salvini che in settimana ha trovato l’accordo con Castelnuovo Scrivia in serie A2.

La sfida con Ragusa sarà l’ultima prima della pausa del campionato durante la quale Katerina Sotiriou si unirà alla nazionale greca per le qualificazioni agli Europei e Alice Quarta parteciperà al raduno della nazionale italiana di tre contro tre. Le torinesi ritorneranno in campo il 2 marzo alle ore 20.30 al PalaEinaudi per la sfida salvezza contro Orvieto.

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author