Trasferta sventurata per il Bolzano Itas Aew

La trasferta  in terra brianzola del Basket Club Bolzano, a casa del Costa Masnaga, non è iniziata sotto i migliori auspici. Con ben 4 giocatrici a casa: Piotrkiewicz, Larcher, Desaler e Venturini, alle quali si deve aggiungere Ribeiro Da Silva in panchina ma non arruolabile, la partita delle bolzanine partiva già in salita.

Dopo il primo vantaggio iniziale 0 a 2, opera di Zambarda, le ospiti subiscono subito un parziale di 18 a 1 che mette fine anzitempo all’incontro.

La musica non cambia nemmeno nel secondo parziale che si chiude sul 37 a 23 e prosegue anche al rientro dagli spogliatoi. Quando oramai pare che peggio di così non possa andare, accade ciò che nessuno avrebbe voluto vedere. A -3 minuti la play Viviana Giordano subisce un brutto infortunio al ginocchio (per il quale si è tuttora in attesa degli esiti della risonanza magnetica) e deve lasciare il campo da gioco senza sapere al momento tra quanto potrà ripestarlo.
La luce sulla partita per le ospiti era già calata ma a questo punto è notte fonda e il gioco continua ad essere solo del Costa Masnaga, con Maiorano, Ristic, Canova & Co. che concludono diligentemente il loro compito sull’81 a 60.

La partita è stata fortemente compromessa da quanto occorso a Giordano, ma già dai primi minuti le altoatesine erano apparse troppo lente, lasciando sempre ampio spazio alle avversarie per bucare la retina con troppa facilità (12 bombe) e faticando invece più del dovuto nella costruzione del gioco per portare a buon frutto i propri attacchi, sempre un po’ farraginosi. Malgrado ciò la miglior marcatrice dell’incontro è risultata Elena Zambarda con i suoi 26 punti ma un pesante 5 su 20 da 2.

E ora la classifica si fa veramente preoccupante.

 

Basket Costa Masnaga: Longoni 2, Canova 16, Del Pero 10, Ristic 12, Misto’ 5, Meroni M. 2, Polato, Visconti 10, Pozzi 8, Maiorano M. 16.
Allenatore: Gabriele Priola
TL 11 su 14
Tiri da 3: 12 su 20

Basket Club Bolzano Itas Aew: Ribeiro Da Silva ne, Di Blasi 2, Giordano 8, Cela 2, Fall 11, Zambarda 26, Mora 5, Broggio, Pobitzer 6, Zelger.
Allenatore: Walter Bazzan – Vice: Fabio Viale
TL 10 su 13
Tiri da 3: 6 su 16

 

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author