TrentinoCup: Italia in campo contro Paesi Bassi, Austria e Germania

Dopo il raduno di Folgaria, è ora di scendere in campo per la Nazionale di Simone Pianigiani. Da domani a sabato andrà in scena, a Trento, la consueta Trentino Basket Cup, giunta quest’anno alla quarta edizione.

Le avversarie degli Azzurri saranno Paesi Bassi, Austria e Germania e tutte le 6 gare del torneo saranno trasmesse in diretta sui canali di Sky Sport HD con il commento di Flavio Tranquillo e Davide Pessina per le gare degli Azzurri e di Geri De Rosa e lo stesso Pessina per le gare del pomeriggio.

Nel rispetto del ben noto accordo NBA-FIBA, non prenderanno parte al torneo di Trento Andrea Bargnani, Marco Belinelli e Danilo Gallinari.

Gallinari è stato autorizzato a lasciare il raduno Azzurro nella serata di oggi 29 luglio per potersi recare negli Stati Uniti e firmare il contratto che lo legherà ancora ai Denver Nuggets. Bargnani e Belinelli sono stati autorizzati a lasciare il raduno nella giornata di venerdì 31 luglio per poter completare alcuni adempimenti relativi agli accordi con i rispettivi nuovi club NBA. I tre atleti saranno regolarmente in raduno con la squadra a Trieste il 4 agosto, ovvero alla ripresa delle attività della Nazionale dopo la pausa di due giorni successiva alla Trentino Basket Cup.

Nel primo match in programma, che sarà trasmesso da Sky Sport 3 HD alle 20.30 (collegamento alle 20.20) l’Italia sfiderà i Paesi Bassi, squadra che parteciperà all’EuroBasket 2015 nel girone C con Grecia, Croazia, Slovenia, Macedonia e Georgia. Gli uomini di coach Van Helfteren sono stati una delle sorprese dello scorso anno, quando si sono qualificati all’Europeo a scapito del più quotato Montenegro (battuto all’andata e al ritorno) e finendo secondi nel loro raggruppamento dietro Israele per differenza canestri (10 punti ciascuno).

Il torneo si aprirà con la gara tra Austria e Germania, in diretta su Sky Sport 3 HD alle 18.00 con collegamento alle 17.50.

Il secondo impegno vedrà gli Azzurri in campo venerdì 31 luglio (ore 20.30 Sky Sport 3 HD, collegamento dalle 20.20) contro l’Austria, squadra che lo scorso anno è finita terza nel girone di qualificazione vinto dalla Polonia davanti alla Germania. Gli austriaci di coach Werner Sallomon hanno chiuso con 3 vittorie e 3 sconfitte sorprendendo anche i polacchi nel match di andata. Nel 2012 non hanno superato il First Qualifying Round finendo dietro la Svizzera (poi avversaria dell’Italia) solo per differenza canestri. Lo sloveno naturalizzato austriaco Rasid Mahalbasic è stato uno dei bomber più prolifici di tutto il Second Qualifying Round.

Nel pomeriggio di venerdì (ore 18.00 con collegamento dalle 17.50 su Sky Sport 3 HD) il match tra Paesi Bassi e Germania.

Il torneo di Trento si chiuderà con l’attesa sfida tra Italia e Germania (ore 20.30 con collegamento dalle 20.20 su Sky Sport 2 HD), che si ritroveranno di fronte a Berlino il 9 settembre nella prima fase dell’EuroBasket. La squadra di coach Chris Fleming ha chiuso le qualificazioni dello scorso anno al secondo posto dietro la Polonia con 4 vittorie e 2 sconfitte (subite proprio contro i polacchi all’andata e al ritorno).

Nel pomeriggio Austria-Paesi Bassi alle 18.00 (collegamento alle 17.50) su Sky Sport 2 HD.

Dopo il torneo di Trento coach Simone Pianigiani concederà alla squadra due giorni di riposo. Gli Azzurri si ritroveranno il 4 agosto a Trieste per proseguire la preparazione verso EuroBasket 2015.

Le squadre alla Trentino Basket Cup 2015

Italia

#00 Amedeo Della Valle (1993, 194, G, Grissin Bon Reggio Emilia 15/35*)

#4 Pietro Aradori (1988, 194, G, Grissin Bon Reggio Emilia 93/1025)

#5 Alessandro Gentile (1992, 201, G/A, EA7 Emporio Armani Milano 34/414)

#6 Giuseppe Poeta (1985, 191, P, Dolomiti Energia Trento 102/430)

#7 Luca Vitali (1986, 201, P, Vanoli Cremona 111/351)

#12 Marco Cusin (1985, 211, C, Vanoli Cremona 76/380)

#13 Luigi Datome (1987, 201, A, Fenerbahce Ulker -TUR 121/1089)

#14 Riccardo Cervi (1991, 214, C, Free Agent 18/69)

#17 Nicolò Melli (1991, 205, A, Brose Bamberg – GER 31/143)

#20 Andrea Cinciarini (1986, 193, P, EA7 Emporio Armani Milano 84/506)

#23 Daniel Hackett (1987, 197, P/G, Olympiacos – GRE 54/366)

#27 Davide Pascolo (1990, 202, A, Dolomiti Energia Trento 16/45)

#33 Achille Polonara (1991, 203, A, Grissin Bon Reggio Emilia 21/82)

Allenatore: Simone Pianigiani

Assistenti: Luca Dalmonte, Mario Fioretti, Marco Esposito

*presenze e punti in Azzurro

Germania

Danilo Barthel (Fraport Skyliners, GER)

Robin Benzing (CAI Zaragoza, ESP)

Bastian Doreth (medi Bayreuth, GER)

Niels Giffey (ALBA Berlin, GER)

Alex King (ALBA Berlin, GER)

Konstantin Klein (Fraport Skyliners, GER)

Maodo Lo (Columbia University, USA)

Tibor Pleiß (Utah Jazz, USA)

Bogdan Radosavljevic (WALTER Tigers Tübingen, GER)

Heiko Schaffartzik (Bayern Munich, GER)

Maurice Stuckey (EWE Baskets Oldenburg, GER)

Karsten Tadda (Brose Baskets Bamberg, GER)

Akeem Vargas (ALBA Berlin, GER)

Johannes Voigtmann (Fraport Skyliners, GER)

Maik Zirbes (Crvena Zvezda Belgrade, SRB)

Paul Zipser (Bayern Munich, GER)

Allenatore: Chris Fleming

Olanda

Kees Akerboom (SPM Shoeters Den Bosch, NED)

Sean Cunningham (Donar Groningen, NED)

Yannick Franke (Challenge Sports Rotterdam, NED)

Nicolas de Jong (Cholet Basket, FRA)

Worthy de Jong (Zorg en Zekerheid Leiden, NED)

Mohamed Kherrazi (Zorg en Zekerheid Leiden, NED)

Charlon Kloof (Istanbul DSI, TUR)

Thomas Koenis (Donar Groningen, NED)

Henk Norel (CAI Zaragoza, ESP)

Ralf de Pagter (SPM Shoeters Den Bosch, NED)

Roeland Schaftenaar (Rethymno, GRE)

Arvin Slagter (SPM Shoeters Den Bosch, NED)

Robin Smeulders (EWE Baskets Oldenburg, GER)

Leon Williams (Zwolle, NED)

Allenatore: Toon Van Helfteren

Austria

Daniel Friedrich (Swans Gmunden – AUT)

David Hasenburger (Magnofit Güssing Knights – AUT)

Thomas Klepeisz (Magnofit Güssing Knights – AUT)

Sebastian Koch (Magnofit Güssing Knights – AUT)

Filip Krämer (Ece Bulls Kapfenberg – AUT)

Moritz Lanegger (BK Dukes – AUT)

Rasid Mahalbasic (Nizhny Novgorod – RUS)

Anton Maresch (Ford Burgos – SPA)

Enis Murati (Leuven – BEL)

Richard Poiger (Gmunden Swans – AUT)

Jakob Pöltl (University of Utah)

Jozo Rados (BK Dukes – AUT)

Thomas Schreiner (MoraBanc Andorra – SPA)

Romed Vieider (Klosterneuburg – AUT)

Allenatore: Werner Sallomon

I precedenti Azzurri contro Paesi Bassi, Austria e Germania

Austria
9 partite giocate (9 vittorie)
Due partite giocate nelle fasi finali del Campionato Europeo (2 vinte)
La prima: Amichevole, 3 maggio 1936 (Padova), Italia-Austria 30-17
L’ultima: Amichevole, 31 luglio 2007 (Bormio), Italia-Austria 86-65
La vittoria più larga: Amichevole, 4 settembre 1969 (Napoli), Italia-Austria 76-38 (38)

Germania
25 partite giocate (20 vinte/5 perse)
7 partite giocate nelle fasi finali del Campionato Europeo (5 vinte/2 perse)
La prima: Giochi Olimpici, 9 agosto 1936 (Berlino, Germania) Italia-Germania 58-16
L’ultima: Amichevole, 10 luglio 2014 (Trento) Italia-Germania 91-59
La vittoria più larga: Olimpici, 9 agosto 1936 (Berlino, Germania) Italia-Germania 58-16 (+42)
La sconfitta più pesante: Campionato Europeo, 1 settembre 2011 (Siauliai, Lituania), Italia-Germania 62-76 (-14)

Paesi Bassi
23 partite giocate (22 vinte/1 persa)
8 partite giocate nelle fasi finali del Campionato Europeo (7 vinte/1 persa)
La prima: Campionato Europeo, 2 maggio 1947 (Praga, Cecoslov.), Italia-Paesi Bassi 34-39
L’ultima: Amichevole, 11 luglio 2014 (Trento), Italia-Paesi Bassi 74-58
La vittoria più larga: Quali. Europeo, 5 dicembre 1990 (Ravenna), Italia-Paesi Bassi 126-78 (48)
La sconfitta più pesante: Campionato Europeo, 2 maggio 1947 (Praga, Cecoslovacchia), Italia-Paesi Bassi 34-39 (5)

I precedenti della Nazionale a Trento

14 partite giocate (14 vittorie)
Amichevole, 26 gennaio 1941, Italia-Germania Occidentale 34-16
Qualificazione Europeo, 23 novembre 2002, Italia-Repubblica Ceca 88-68
Torneo Amichevole, 25 luglio 2009, Italia-Canada 91-69
Torneo Amichevole, 26 luglio 2009, Italia-Nuova Zelanda 88-70
Torneo Amichevole, 27 luglio 2009, Italia-Portogallo 83-72
Torneo Amichevole, 25 luglio 2012, Italia-Finlandia 79-71
Torneo Amichevole, 26 luglio 2012, Italia-Bosnia Erzegovina 84-81
Torneo Amichevole, 27 luglio 2012, Italia-Montenegro 84-73
Torneo Amichevole, 7 agosto 2013, Italia-Georgia 85-69
Torneo Amichevole, 8 agosto 2013, Italia-Israele 67-64
Torneo Amichevole, 9 agosto 2013, Italia-Polonia 76-65
Torneo Amichevole, 10 luglio 2014, Italia-Germania 91-59
Torneo Amichevole, 11 luglio 2014, Italia-Olanda 74-58
Torneo Amichevole, 12 luglio 2014, Italia-Belgio 74-68

Il calendario della Trentino Basket Cup 2015

Giovedì 30 luglio

Ore 18.00 Germania-Austria (Diretta Sky Sport 3HD)

Ore 20.30 ITALIA-Paesi Bassi (Diretta Sky Sport 3HD)

Venerdì 31 luglio

Ore 18.00 Germania-Paesi Bassi (Diretta Sky Sport 3HD)

Ore 20.30 ITALIA-Austria (Diretta Sky Sport 3HD)

Sabato 1 agosto

Ore 18.00 Austria-Paesi Bassi (Diretta Sky Sport 2HD)

Ore 20.30 ITALIA-Germania (Diretta Sky Sport 2HD)

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author