Aquila Basket Trento, Aaron Craft annuncia il ritiro a fine stagione

Aaron Craft si ritirerà a fine stagione. Il 28enne giocatore statunitense, in forza all’Aquila Basket Trento dall’estate 2018, ha espresso questa sua volontà in un’intervista concessa al Corriere della Sera, spiegando anche la motivazione: studiare medicina e diventare medico. Craft, infatti, ha superato il test d’ingresso alla facoltà di medicina presso la Ohio State University, ateneo dove, nel 2014, si era laureato in scienze dell’alimentazione.

La passione per la medicina è qualcosa che coltivo sin da bambino, amando matematica e scienze” – sottolinea Craft – “Ora mi affascina il fatto che richieda di coniugare talento e dedizione. Alla fine della mia vita spero di essere stato più di un giocatore che si tuffa per recuperare un pallone. Voglio aiutare gli altri e servire al meglio la società in cui vivo. Questo può essere fatto in vari modi, ma il percorso di medicina è quello che più mi si addice e può offrirmi l’opportunità di vivere un’esistenza non concentrata esclusivamente su me stesso“.

Non saprei cosa potrebbe farmi tornare indietro” – aggiunge – “Ho preso la decisione di giocare un altro anno perché a gennaio è nato mio figlio Owen e volevo che Amber potesse occuparsi di lui senza pensieri prima di cercare un lavoro. Quello che faccio non è per ricevere, ma per condividere l’amore che ho ricevuto, restituendolo aiutando gli altri“.

Commenta
(Visited 62 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.