Aquila Basket Trento, Brienza: "Bravi a non mollare mai. Reggio Emilia campo difficile"

Seconda vittoria in altrettante partite per l’Aquila Basket Trento che, dopo il successo interno su Pistoia al debutto, espugna nell’anticipo della 2° Giornata il PalaBigi di Reggio Emilia, battendo 76-84 la Reggiana dell’ex Maurizio Buscaglia.

Così Nicola Brienza, al termine del match contro gli emiliani: “Abbiamo giocato una buona partita, salvo quel brutto passaggio a vuoto all’inizio del secondo quarto quando ci sono mancati un po’ di riferimenti in campo. Poi però siamo stati bravi a rimetterci in partita, a ricucire e a tenere lì Reggio Emilia. Siamo stati bravi a non cedere mai, questo è un campo difficile su cui passare e la Grissin Bon è un’ottima squadra che sono sicuro farà un ottimo campionato. Quindi faccio i complimenti ai ragazzi, a tutti, per il modo in cui nel secondo tempo siamo riusciti ad alzare la qualità difensiva e giocare la nostra pallacanestro“.

Dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Aquila Basket Trento.

Commenta
(Visited 70 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.