Trento, Buscaglia: “Attenti a Roma, come noi avrà grande voglia di reagire”

Buscaglia: “Attenti a Roma, come noi avrà grande voglia di reagire”

Forray: “Abbiamo grande voglia di rifarci dopo la sconfitta”

Neanche il tempo di rifiatare dopo la sconfitta interna rimediata contro la capolista Umana Reyer Venezia, che per la Dolomiti Energia Trentino è già tempo di voltare pagina. Domani la squadra partirà in direzione Roma, dove lunedì sera alle ore 21 (diretta tv su TNN, canale 604 del digitale terrestre) sarà ospite dell’Acea Roma dell’ex Brandon Triche. 

MAURIZIO BUSCAGLIA (coach Dolomiti Energia Trentino): “Dal punto di vista mentale abbiamo svoltato subito dopo la fine della partita, già nello spogliatoio. Quando ci sono partite così ravvicinate la grande sfida è resettare, è dimostrare come sei capace di buttarti tutto alle spalle in poco tempo. Un’altra cosa importante da fare sarà entrare in campo con Roma pensando alle cose che dovremo fare con loro, senza ricordare che magari alcune di queste non sono riuscite bene contro Venezia. Lo stato di salute della squadra? Mitchell sta bene, e come lui Pascolo. Dada, è chiaro, in settimana ha saltato alcuni allenamenti e quindi ha perso un po’ di ritmo, però la partita non ha ostacolato il suo percorso di recupero completo. Owens? Per la sua caviglia gli accertamenti hanno escluso particolari problematiche, in questi due giorni quindi lo faremo lavorare in maniera differenziata e attenta per provare ad averlo in campo lunedì. Sul match di Roma posso dire che mi aspetto una squadra che avrà voglia di reagire dopo una sconfitta importante, proprio come noi. Dal punto di vista tecnico poi l’Acea è team molto versatile, con giocatori come Triche e Gibson che possono entrambi giocare sia da play che guardia, o come Ejim o Bobby Jones che possono giocare sia da 3 che da 4”.

TOTO FORRAY (capitano Dolomiti Energia): “Una delle nostre caratteristiche in questi anni è sempre stata la capacità di cancellare subito dalla nostra testa le sconfitte, provando a reagire e fare meglio immediatamente. Andremo a Roma quindi con grande voglia di rifarci. Certo, giocare dopo pochissimi giorni non sarà il massimo avendo diversi giocatori che lamentano qualche acciacco. Ma questa è una dinamica con cui devono fare i conti tutte le squadre, quindi tanto vale non stare a pensarci e concentrarsi sul fatto che tra due giorni saremo di nuovo sul parquet. Lunedì ritroveremo Triche. Che posso dire su Brandon…Dico solo che lo vedremo per la prima volta dai giorni della promozione, quindi penso che ci saranno anche delle belle risate da fare assieme”. 

Ufficio Stampa Dolomiti Energia Basket Trentino

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author