Trento, Lechtaler: "Ora siamo consapevoli di cosa gli allenatori vogliono da noi"

Vincere anche a Brescia, per confermare il momento positivo dopo la vittoria con Varese. Segno di una ritrovata consapevolezza nei propri mezzi e nella capacità di seguire le richieste degli allenatori: è questo l’aspetto su cui si sofferma Lechtaler, analizzando la prossima gara.

LUCA LECHTHALER: “Veniamo da una vittoria, quella contro Varese, che ci ha dato più fiducia e consapevolezza rispetto a quella di qualche settimana fa a Pesaro. Ora siamo davvero consapevoli di cosa ci chiede di fare il coaching staff quando andiamo in campo. Forse è anche per questo che veniamo da una settimana di lavoro davvero consistente in allenamento, che si serviva per preparare al meglio una gara davvero chiave in ottica Coppa Italia. Conosco bene diversi giocatori del roster di Brescia: Moss è un uomo squadra, di grande atletismo e aggressività, soprattutto in difesa, che però sa punirti ad ogni occasione con il suo tiro da fuori. Vitali poi è un playmaker di due metri che farebbe felice ogni centro, per la sua capacità di innescare i compagni”.

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author