Aquila Basket Trento, Trainotti: "Spiace non aver ottenuto la wild card per la prossima EuroCup, ma non è un dramma"

Nella lista delle partecipanti all’edizione 2020/21 dell’EuroCup, rilasciata ieri dall’ECA, risultano tre compagini italiane, vale a dire Virtus Bologna, Germani Brescia e Reyer Venezia. Nulla da fare, dunque, per l’Aquila Basket Trento, che sperava nella concessione di una wild card.

Raggiunto da Stefano Frigo, de Il Corriere dell’Adige, il General Manager di Trento, Salvatore Trainotti, ha commentato così: “Il fatto che non ci sia stata concessa la wild card spiace, è ovvio; ma non è un dramma. Eravamo consapevoli di avere il 50% delle possibilità, ma l’ECA ha preso una decisione diversa da quanto speravamo. Vorrà dire che ci concentreremo sul campionato“.

Chiaramente, il partecipare ad una coppa europea incide sul tipo di mercato che si va a fare, ed essere presenti in una competizione come l’EuroCup ti rende più appetibile agli occhi dei giocatori” – prosegue – “Detto ciò, è comunque possibile costruire un roster competitivo. A breve termine non ci saranno acquisti. Dobbiamo essere pazienti e non farci prendere dalla fretta“.

Commenta
(Visited 98 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.