Treviglio riparte, ecco le date del raduno, dei primi impegni e il roster al completo

Finalmente si riparte: il 9 settembre fissato il raduno

È stata finalmente fissata la data del raduno della BCC Treviglio: giocatori e staff si troveranno al PalaFacchetti Mercoledì 9 Settembre per iniziare a lavorare insieme in vista della nuova stagione.

Agli ordini del neo coach Devis Cagnardi, il roster in mattinata svolgerà le consuete visite mediche, più approfondite dal protocollo Anti-Covid, e nel pomeriggio invece spazio al media day (orario e modalità d’accesso saranno comunicate privatamente ai giornalisti).

Tutta l’attività avrà luogo rigorosamente a porte chiuse, ad eccezione dei soggetti accreditati allo svolgimento di funzioni di supporto alla squadra o lavorative, in ottemperanza alle normative ancora in vigore.

convocati per il raduno sono:

Matteo Bogliardi

Jacopo Borra

Davide Corini

Ursulo D’Almeida

JJ Frazier

Luca Manenti

Mitja Nikolic

Simone Pepe

Davide Reati

Alvise Sarto

Vincenzo Taddeo

Abati Toure Soma

Staff Tecnico

Devis Cagnardi: Allenatore

Assistant coach: Mauro Zambelli e  Paolo Scorletti

Staff Medico/sanitario

Sergio Bonardi: Trainer

Sebastian Guzzetti: preparatore atletico ed osteopata

Daniel Zambelli: assistente preparatore atletico

Roberto Gatti: Medico sportivo

Paolo Bertacchi: Ortopedico

In attesa del via del campionato previsto il 15 novembre, LNP ha comunicato i gironi della Supercoppa 2020, primo impegno ufficiale della nuova stagione e primo evento dopo la sospensione e successiva cancellazione del campionato 19/20. La Blu Basket Treviglio è stata inserita nel girone B con BB14 Bergamo, Urania Milano ed Assigeco Piacenza.

LE DATE

Fase di qualificazione – 11-18-25 ottobre 2020

Final Eight: 6-7-8 novembre 2020

Commenta
(Visited 25 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.