Treviso Basket a Ravenna per la prima gara del 2016

Ultima giornata di andata della A2 Est per la De’ Longhi Treviso Basket, e prima partita del 2016 per la squadra di coach Pillastrini che domenica 3 gennaio alle 18.00 sul campo della OraSì Ravenna saprà la sua posizione nella “griglia” della Final 8 di Coppa Italia, in programma dal 4 al 6 marzo a Rimini.La squadra trevigiana, seconda con 20 punti, insieme a Brescia che comanda a quota 22 si è già qualificata con una giornata di anticipo ottenendo matematicamente uno dei primi 4 posti che valgono il pass per Rimini. Al termine della partita di domenica si saprà l’accoppiamento considerando le 4 qualificate per ciascun girone (Est e Ovest). L’avversaria dell’ultima di andata sarà la OraSì Ravenna, in classifica leggermente dietro Treviso, con 14 punti, reduce da un’onorevole sconfitta 75-69 (23 punti, 6 rimbalzi e 6 assist di Deloach, 14 di Masciandri, 8 di Malaventura e Casini) sul campo di Mantova dopo due vittorie consecutive in Romagna con Roseto e a Matera. La squadra è in mano al play Michael Deloach (19 punti con il 41% da tre, 5 rimbalzi e 4.4 assist), mentre il centro Smith assicura 13 punti e 8 rimbalzi a partita. C’e’ a completare il quadro l’esperienza combinata del 37enne Malaventura (ancora pericoloso con i suoi 9.8 punti a sera) e del 35enne italoargentino Casini (7.6 p. e 41 da tre). Viaggia in doppia cifra per coach Antimo Martino anche l’ala Masciandri (11.2 punti e 4.4 rimbalzi).
TVB arriva al match di Ravenna finalmente al completo con il recupero definitivo di Powell, già in campo domenica, e la progressiva ripresa di capitan Fabi.

ARBITRI

Masi, D’Amato e Solfanelli

MEDIA

Diretta LNP TV (in abbonamento su www.legapallacanestro.com) in streaming video, diretta radiofonica su Radio Veneto Uno(97.5 mhz). Lunedì alle 21 differita integrale su Antenna Tre NordEst (canale 13 ddt)

TIFOSI

Piu’ di un centinaio i tifosi previsti in trasferta a Ravenna da Treviso.

DICHIARAZIONI

Coach Stefano Pillastrini: “La classifica è sempre importante e anche se siamo già qualificati per la Coppa, i due punti li vogliamo e proveremo a prenderli anche a Ravenna. La squadra che affronteremo ha fatto tante buone cose finora, dovremo giocare bene per provare a vincere lì. Quello che mi conforta è che finalmente ci siamo tutti, a parte De Zardo che è con la nazionale under 18 ci stiamo allenando al completo e mi auguro di continuare così. Stiamo procedendo con il lavoro per il processo di metamorfosi, abbiamo ampliato le rotazioni che è una cosa molto importante, stiamo cercando di migliorare il gioco, mettendo molto movimento e meno uno contro uno, ci sono margini di miglioramento e tanto lavoro da fare, ma le cose stanno andando bene. Vedo che i ragazzi hanno ripreso fiducia, grazie alla migliorata circolazione di palla ci sono opportunità per tutti e se andiamo avanti così potremo raggiungere il nostro obiettivo di uscire da questo periodo ancora più forti.”
PROSSIMO TURNO: NELLA CALZA DELLA BEFANA ARRIVA ROSETO
Prossimo turno il giorno della Befana, il 6 gennaio, alle ore 18.00 al Palaverde per la prima di ritorno con la Mec Energy Roseto.Prevendita già attiva on line (www.trevisobasket.it) e in orario di apertura nei punti vendita Icons Store in Via Pescheria a Treviso e Wind Sperotto a Treviso (San Vito e Corso del Popolo), Silea-Emisfero, Mogliano e Oderzo.
Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author