Treviso Basket in trasferta a Matera

Dopo due vittorie nelle prime due giornate, la De’ Longhi TVB è attesa dal calendario a due trasferte consecutive, la prima domenica al PalaSassi di Matera per la terza giornata di Serie A2 alle ore 18.00 contro i locali della Bawer, che è reduce da una vittoria in apertura sul proprio campo con Treviglio (85-73) e una sconfitta domenica scorsa a Brescia (103-87).
Lo scorso anno due vittorie in Silver per Treviso su Matera, 59-52 al Palaverde e in volata 72-71 al PalaSassi.
La squadra di coach Cadeo ha i suoi ounti di forza negli stranieri, gli USA Hamilton, ala forte da 21.5 di media con 5.5 rimbalzi, e l’ala Stanley Okoye, 29 e 23 punti nelle prime due uscite con il 58% da due e il 50% da tre. Tra gli italiani l’univco in doppia cifra media è Guarino (12).
La squadra trevigiana sarà seguita da oltre 50 supporters nella trasferta in terra lucana.
Per TVB squadra al completo (a parte Vadi). Dopo Matera prossima trasferta sabato prossimo in anticipo tv a Ferrara.

MEDIA

Diretta in streaming video su LNP TV (www.legapallacanestro.com), diretta radiofonica su Radio Veneto Uno (97.5 mhz e www.venetouno.it). Differita lunedì alle 21.00 su Antenna Tre NordEst (canale 13 ddt).

DICHIARAZIONI

Coach Stefano Pillastrini:La mia squadra sta bene, i ragazzi sono in salute e il morale è alto dopo le prime due uscite vincenti. Ora apriamo questo mini ciclo di due trasferte con una partita impegnativa che ci aspetta a  Matera. La Bawer ha americani molto forti sui cui si basa principalmente il gioco, in più c’e’ Guarino che è un giocatore storico di questo campionato, molto esperto, e alcuni giovani emergenti che in queste prime partite hanno dimostrato di poter giocare a questo livello e con il passare delle partite saranno sempre più sicuri e convinti.
Fondamentale per noi sarà controllare i ritmi del gioco e difendere bene i loro uno contro uno. I loro americani sono atletici e sanno giocare sia fronte chespalle a canestro, a loro duttilità impegnerà molto la nostra difesa, e dovremmo essere bravi a fronteggiarli anche lontano dalle nostre posizioni difensive abituali. In attacco invece bisognerà essere controllati e precisi per costruire bene i tiri e non perdere il controllo del gioco. Se facciamo girare bene la palla potremmo approfittarne e puntare a tirare da dentro l’area dove potremmo avere qualche vantaggio grazie alla fisicità maggiore dei nostri lunghi.”
Andrea Ancellotti, centro di Treviso Basket:
“Staimo lavorando bene, siamo carichi dopo la difficile partita vinta domenica. Pochi cambi hanno giovato, siamo già fluidi e ben amalgamati e si è visto in queste prime due uscite, il fatto che l’ossatura della squadra sia rimasta quella dello scorso anno ha giovato molto e anche per noi nuovi è stato più facile entrare nel meccanismo, ora dobbiamo continuare così.
A Matera domenica sarà una partita difficile, secondo me ci vorrà una grande prestazione per vincere lì. Loro hanno quintetti atipici, lunghi che si allontanano dal canestro e quindi per noi non sarà facile accoppiarsi difensivamente. Penso che sarà proprio la nostra interpretazione difensiva la chiave per una partita che comunque proveremo a incanalare sui nostri binari cercando di imporre il nostro gioco. Vogliamo continuare questo bell’inizio di campionato e proviamo a far bene anche domenica a Matera.”
Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author