Treviso Basket pronto al test contro Brescia

Anticipo della 6° giornata domani sera, sabato, alle 20.30 a Brescia per la capolista De’ Longhi TVB, unica squadra imbattuta nei due gironi della A2 dopo cinque turni di campionato. La sfida sul campo della Centrale del Latte, dove i biancocelesti saranno seguiti da oltre 200 tifosi, vedrà la squadra di aoch Pillastrini confrontarsi con una delle favorite del Girone Est, che dopo la recente vittoria nell’ultimo tuno per 70-73 (con ben sei uomini in doppia cifra) sul campo di Chieti, è proprio alle spalle di TVB in classifica con 8 punti, in coabitazione con le altre “big” Verona, Mantova e Imola che sarà la prossima avversaria di Treviso nell’infrasettimanale di giovedì 12 al Palaverde. Iniziano quindi i big match per la De’ Longhi Treviso, che domani affronterà una delle squadre più richhe di talento ed esperienza del torneo, con un roster lungo e pieno di giocatori di alto livello, come il play Fernandez (11 punti, il 44% da tre e quasi 4 assist), il veterano ex azzurro Cittadini (9.4 punti e 4.6 rimbalzi), il figlio d’arte Alibegovic (12.4 punti e oltre 7 rimbalzi con il 62% da due),il centro Bruttini, il tiratore Bushati (50% da tre)  e due americani importanti come l’ala forte Homes e la guardia Hollis (15.2 punti a gara per entrambi, Hollis è secondo nel tiro da tre con il 57%). Ma sul piano statistico anche la capolista TVB, la squadra che tira meglio da due del campionato (57%), ha le sue perle, come nel tiro da due che vede Fantinelli primo con un irreale 77% seguito a breve distanza da La’Marshall Corbett, che è anche terzo nella classifica dei bomber con 20.6 a partita, mentre Fantinelli è secondo negli assist con 6 a gara.
Treviso avrà il dubbio-Fabi: il capitano, sofferente alla schiena, sarà in dubbio fino all’ultimo.

ARBITRI: Seghetti, Befiore, Raimondo

MEDIA: Diretta Radio Veneto Uno (97.5 mhz e in streaming audio sul sito www.venetouno.it), diretta video streaming previa registrazione su LNP TV (www.legapallacanestro.com) dove si possono vedere in diretta tutte le partite di campionato.

EX – un ex in campo, Tommaso Rinaldi, fino a due stagioni or sono idolo dei tifosi bresciani.

DICHIARAZIONI:
Tommaso Rinaldi: “Ho fatto un solo anno a Brescia ma ho buoni ricordi. Il campo è molto caldo, palazzo non grande ma sempre pieno, per fortuna abbiamo sempre anche i nostri tifosi che anche domani ci faranno sentire un po’ a casa nostra e ci daranno una mano in una partita contro una grande avversaria, di certo il test più importante che il calendario ci ha messo davanti finora. Loro hanno un roster altissimo livello, i lunghi sono forti, un grande play come Fernandez e tanti giocatori pericolosi che conosciamo bene. Ci arriviamo da capolista quindi le motivazioni per continuare a fare bene ci sono tutte, l’importante sarà essere intensi, e metterci qualcosa in piu’ del solito da ogni punto di vista perchè per vincere lì dovremo fare una super partita.

Coach Stefano Pillastrini, nominato in settimana Miglior Coach di ottobre: Abbiamo avuto una settimana un po’ travagliata sul piano fisco, Moretti e Negri hanno qualche problema ma ci saranno, sono preoccupato invece per Fabi che è fermo per la schiena, proveremo a recuperarlo in extremis. Per quanto riguarda l’avversaria, Brescia assieme a Mantova e Verona è certamente la squadra più attrezzata del girone, ha giocatori importanti e viene da stagioni di altissimo livello. Per vincere lì da loro, dove finora non hanno mai perso, ci vorrà la nostra miglior partita: dobbiamo assolutamente limitare le palle perse e applicarci individualmente e di squadra in difesa, per fermare le loro bocche da fuoco che sono tante e temibili. Brescia è una squadra che in casa ha fiammate sia in difesa che soprattutto in attacco davvero devastanti e se prendi un parzale pesante poi in trasferta è impossibile tornare sotto, quindi bisognerà avere continuità difensiva e grande forza mentale per stare quaranta minuti al loro livello se vogliamo pensare di vincere anche questa difficile partita.
Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author