Trieste, coach Dalmasson: "Speriamo che la Virtus soffra l'effetto del nostro palasport"

Coach Dalmasson commenta così la sconfitta in Gara 2 della sua Trieste:

 “La Virtus è stata più brava di noi, questa è la differenza. Non è problema di benzina, quanto nella qualità loro e nelle difficoltà nostre. Noi dobbiamo giocare molto meglio, e in tanti, e sperare che la Virtus soffra un po’ l’effetto del nostro palasport. Ci credo, perché non dovrei? Saremo in casa, dove da mesi dimostriamo il meglio, poi se loro giocheranno così anche a Trieste meriteranno il 3-0. Ma finora abbiamo giocato qui, in un ambiente difficile, sapendo quelle che sono sempre state le nostre difficoltà in trasferta. Per adesso bravi loro. Green? Avessimo avuto problemi anche con lui sarebbe stata ancora più difficile, ora cerchiamo di curarlo al meglio e fiduciosi di averlo al meglio anche lunedì. Parks? Sta giocando in vari ruoli, oggi ha marcato un po’ di tutti ed è normale che contro Lawson possa soffrire, siamo comunque contenti di quello che ci ha dato anche se in fase offensiva è mancato. Ma ricordo che abbiamo la coppia di americani più giovane del campionato. Noi siamo entrati in campo con qualche difficoltà, siamo sempre stati una squadra da alti e bassi, e la Virtus è brava a capirlo e a punire ogni nostro minimo errore.”

Commenta
(Visited 41 times, 1 visits today)

About The Author