Trieste, Fernandez: "Contro Torino vittoria che vale oro"

Situazione in recupero, nel mercoledì biancorosso: in casa Alma Pallacanestro Trieste, infatti, sono rientrati sia Alessandro Cittadini che Daniele Cavaliero. Dopo aver accusato una sindrome influenzale a inizio settimana, i due giocatori sono tornati a disposizione di coach Eugenio Dalmasson, che ha salutato anche il ritorno in campo di Chris Wright e William Mosley, anch’essi a riposo nella giornata di martedì. Unico assente Hrvoje Peric: il croato, vittima di un attacco febbrile, è rimasto a casa per recuperare al meglio la condizione.

Nella sala stampa dell’Allianz Dome, Juan Fernandez commenta l’ultima prestazione vittoriosa dei biancorossi con Torino: “Direi che è una partita che è andata molto bene, specialmente perchè abbiamo vinto. Era importante per noi, dopo quattro sconfitte di fila, trovare una vittoria in casa contro un team che è sotto di noi in classifica e che siamo riusciti ulteriormente a distanziare. Forse non è stata la vittoria più bella finora, ma certamente vale oro”.

Festeggiamenti in casa Trieste, ma festeggiamenti “doppi” in casa Fernandez: Gustavo, fratello di Juan, si è infatti aggiudicato gli Australian Open di tennis in carrozzina; una vittoria che “bissa” il successo del 2017 ottenuto dal venticinquenne argentino. “Gustavo – prosegue “El Lobito” – veniva da tre o quattro Grand Slam persi in finale, per cui è davvero contento di questa vittoria. Si vede che oltretutto l’Australia gli piace parecchio, visto che è la seconda volta che vince un torneo lì; diciamo che in questo weekend c’è stata molta festa, per la famiglia Fernandez”.

Parlando della settimana corrente, il play argentino analizza la situazione: “Abbiamo avuto qualche influenzato alla ripresa dei lavori, speriamo di ritrovare l’intero gruppo fra oggi e domani; inizieremo con i video per preparare la partita con Brescia, dove una vittoria sarebbe più che importante, anche perchè loro sono a pari punti con noi in classifica e due punti ci farebbero andare sempre più vicini all’ottavo posto”.
Infine, un flash sulla Germani, società che Fernandez ben conosce, avendo militato con il sodalizio lombardo in passato: “Sono un’altra squadra rispetto a quella che è arrivata da noi all’andata; dopo essere usciti in coppa, probabilmente hanno avuto la possibilità di allenarsi di più assieme e hanno migliorato il loro rendimento. Da parte nostra, sarà importante essere concentrati ed aggressivi in difesa: se saremo in grado di fare questo, avremo maggiori chances di vittoria”.

Fonte: Ufficio Stampa Alma Pallacanestro Trieste

Commenta
(Visited 33 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.