Trivero Basket, i risultati delle giovanili

A. DIL. TRIVERO BASKET – A.S.D. OLEGGIO JR BASKET 45 – 83 (323; 2036; 3565)

Sabato 14 marzo giochiamo in casa la nostra ventesima partita della stagione, il pronostico è tutto a favore degli ospiti che occupano saldamente la seconda posizione in classifica: Oleggio è squadra da Elite e lo dimostrerà durante la partita.

Il primo quarto ci vede partire in vantaggio, in meno di trenta secondi confezioniamo però l’unico canestro dal campo per poi assistere ad un lungo digiuno; concediamo qualcosa sul piano della corsa, qualcosa a rimbalzo, qualcosa in attacco per terminare sul punteggio di 3-23.

Nel secondo quarto Trivero risponde contrapponendo maggiore resistenza alla fisicità degli avversari, ora sono gli ospiti a commette più falli nel tentativo di controllare la partita mentre noi portiamo a casa il parziale riducendo il gap a 16 lunghezze.

Nel terzo quarto Oleggio recupera molti palloni con pressing, raddoppi di marcatura, anticipando i nostri passaggi e ripartendo in contropiede il risultato sono 15 punti realizzati ma 29 subiti che decidono la partita.

Le squadre hanno dato molto ed anche nell’ultimo quarto Trivero fatica a tenere il ritmo degli avversari che servono spesso il loro immarcabile lungo sotto canestro.

Il prossimo impegno sarà ugualmente difficile perché giocheremo contro Cossato che attualmente occupa il terzo posto in classifica nell’attesa di giocarci, lunedì prossimo a Vercelli, lo scontro diretto per accedere all’ultimo posto disponibile per le finali regionali.

A. Dil. Trivero Basket: Festa 17, Machetto 1, Kannathasan, Lazzarotto 4, Mostini 7, Oliveti 4, Mohamed Abdì 5, Barberis Negra 2, Morichini 2, Folli 1, Innocenti 2

Allenatore: Curreli R.

A.S.D. Oleggio JR Basket: Sonzogni 20, Romeo 10, Masella 10, Rega 7, Pegoraro 12, Salvato, Tantardini, Tornese 5, Brisio 15, Rigon 4

Allenatore: Zanotti PF. Accompagnatore: Masella M.

Basket Team 71 (Bra) – A.Dil. Trivero basket 69 – 41 (17-3 32-19 45-28)

Comincia la seconda fase del campionato Under 15 con la lunga trasferta a Bra. Trivero fa visita al Basket Team 71, la squadra che ha visto muovere i primi passi a Alessandro Abbio, colonna della nazionale e vincitore di scudetti ed euroleghe con la Virtus Bologna. Oggi Abbio collabora con la Fip Piemonte ed il Basket Team 71, ed era anche presente alla partita dei nostri ragazzi. Il primo problema è stato che Trivero non ha cominciato la partita nel primo quarto, probabilmente i ragazzi dovevano smaltire i 150 chilometri in auto, così hanno aspettato la seconda frazione per mettersi in partita, dimostrando che, nonostante qualche assenza, la partita si poteva giocare. Il terzo periodo è equilibrato, poi nell’ultima frazione Bra prende decisamente il largo grazie alla maggiore fisicità, mentre per Trivero si ampliano le rotazioni per far fare a tutti un po’ di esperienza. La seconda giornata è in programma domenica mattina alle 10 al palasport di Ponzone contro Baldissero, altro inedito per i rossoblù.


Basket Team 71: Monchero, Aubry 8, Sibona, Epinot, Cerrato 2, Sala 12, Botta, Ferrero, Conforto 20, Stra 21, Bernocco 6, Preci.

Trivero: Fagnola 10, Zuccadelli, Guala 3, De Lillo 10, Artuso 11, Rachiq, Machetto 7, Tognatti.

5 PARI TORINO – TRIVERO 97 – 57 (20-15 44-26 68-41)

Trivero scende a Torino per una trasferta proibitiva, soprattutto per l’orario della partita, che è alle 20.30 in centro a Torino, nel quartiere della Crocetta. Se poi si deve affrontare la prima della classe le cose si complicano ulteriormente. Se si aggiunge a tutto ciò il fatto di presentarsi in soli sei effettivi a referto, la missione diventa impossibile. Ciò nonostante i Trivero non vuole cedere le armi senza provare a giocarsela. Il primo quarto è infatti equilibrato ed i rossoblù mettono sul campo buone trame offensive. In difesa Trivero si schiera a zona, ma incappa nell’ottima serata dei tiratori torinesi, che con le tre triple realizzante nel primo quarto (saranno undici a fine partita) chiudono avanti di cinque punti alla prima sirena. Nel secondo periodo l’allungo che decide la partita. Trivero prova a reggere l’urto, ma i problemi di falli ed altre cinque bombe dei padroni di casa mandano i titoli di coda sul risultato. Nel terzo e quarto periodo entrambe le squadre hanno ancora molta voglia di giocare. Trivero vuole dimostrare i progressi nel gioco ed i Torinesi non mollano l’intensità, pressando a tutto campo. Ne viene fuori un match gradevole ed un buon allenamento per i nostri ragazzi. Peccato per le assenze; con un Trivero al completo sarebbe stata una partita interessante. Prossimo appuntamento sabato al Palasport con un’altra compagine torinese, il Reba Basket. Per i ragazzi di coach Di Biase è d’obbligo tornare a fare risultato per agguantare il quinto posto in classifica, che darebbe il diritto di saltare il primo turno di play off per la Coppa Piemonte.

Trivero: Barberis Organista 9, Lorenzini 2, Bertoldo 6, De Lillo, Furlan 24, Camatel 16. Allenatore: Di Biase

5 Pari: Balma, Migliori, Barresi 22, Ferrara 22, Irrea 7, Tourè 6, Lepore 8, Trabaldo 18, Pescarolo 9, Vacchieri 3, Riccardi 2, Allenatore Boffitto.

 

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author