Trofeo 'Angelico', Angelico Biella - Sam Massagno 92-71

Biella conquista la sesta edizione del “Trofeo Angelico”

Come da tradizione che si va consolidando, l’Angelico Biella si aggiudica l’edizione 2014 del “Trofeo Giuseppe Angelico”, al termine della gara che ha visto vittoriosi i rossoblu sulla squadra del SAM Basket Massagno, militante nella Serie A svizzera, con il punteggio di 92-71. La serata è stata anche occasione per la presentazione ufficiale della squadra per la nuova stagione ed ha visto la presenza in campo anche tutto il settore giovanile di Pallacanestro Biella, oltre che la premiazione, nell’intervallo, dei ragazzi che si sono particolarmente distinti a livello scolastico nello scorso anno.

Primo quarto. Quintetto rossoblu con Laquintana, Voskuil, Lombardi, Chillo e Raymond, mentre la squadra svizzera schiera Buggs. Thomas, Calhoun, Hairston e Andjekovic. Partenza fulminante degli ospiti, con 8 punti consecutivi di Thomas e canestro di Andjekovic, per uno 0-10 che costringe Corbani al primo time-out. Alla ripresa del gioco l’Angelico sigla un parziale di 6-2 sull’asse Laquintana-Lombardi e stavolta è il coach ospite a volerci parlare su, con esiti solo parzialmente positivi perchè Biella continua ad avvicinarsi con le triple di Raymond e Laquintana (16-20) per chiudere poi la frazione sul 20-25 a causa di due tiri dalla distanza del play ospite Buggs.

Secondo quarto. A Berti, Infante e De Vico, entrati nel primo quarto, si aggiunge anche Marzaioli a dar manforte a Raymond. Berti comincia con una tripla che replicherà dopo quella di De Vico, per il primo vantaggio rossoblu (29-27). A referto si iscrivono anche Voskuil (tripla dopo diversi errori) e Chillo, ed il distacco fra le due squadre comincia a farsi consistente, grazie anche ad automatismi che iniziano a funzionare, fino a raggiungere il 46-33 sulla schiacciata di Eric Lombardi. Nei minuti restanti il SAM Massagno prova a reagire ma non recupera più di un punto, con il tempo che si chiude sul 48-36 Angelico.

Terzo quarto. La guardia ospite Thomas comincia come nel primo quarto, ovvero con una tripla immediata, ma stavolta trova subito la risposta di Raymond da tre. Il SAM Massagno commette poi l’errore di perdere due-tre palloni di troppo e viene immediatamente punito da un’Angelico cinica e precisa: Voskuil (due triple), De Vico, Laquintana ed ancora Raymond danno il massimo vantaggio ai rossoblu che salgono sino al 64-41. Entra il giovane centro rossoblu Leonardo Calabrese ma l’Angelico non si ferma, dando spettacolo con Tommaso Laquintana ed arrivando sino al +26, prima che nei minuti finali la squadra svizzera riduca un po’ lo svantaggio sopratutto grazie ad un positivo Calhoun.

Ultimo quarto. Si riparte dal 71-52 e dai liberi di Raymond (sbagliati) e Berti (a bersaglio). Gli stessi giocatori confezionano poi un altro parziale di 5-0 e con l’Angelico di nuovo sul +26 la partita può considerarsi praticamente chiusa con largo anticipo, anche se c’è ancora tempo per l’uscita per raggiunto limite di falli di De Vico e per i primi punti “biellesi” di Domenico Marzaioli, dopo quelli di Calabrese arrivati nel quarto precedente. Ultimi cinque minuti con la squadra ospite che prova a limitare il passivo, trovando anche un pregevole alley-oop di Calhoun (24 punti per lui, miglior marcatore della serata) e minuti in campo per il biellese Roberto Monfermoso, mentre Corbani concede i minuti d’esordio anche a Luca Pollone e Marco Chiavassa. Finisce 92-71.

Il “Trofeo Giuseppe Angelico” era l’ultimo impegno precampionato. Domenica prossima si riparte con l’atteso derby con la PMS Torino, appuntamento al Forum per le ore 18.00.

La Società ricorda che da martedì mattina, nei consueti punti di prevendita di Angelico Pallacanestro Biella, saranno a disposizione i biglietti per assistere al derby di domenica 5 ottobre con la Manital Torino, primo turno del Campionato A2 Gold 2014/2015.

Angelico Biella–SAM Basket Massagno 92-71

Parziali: 20-25, 48-36, 71-52

Angelico Biella: Marzaioli 3, Chillo 2, Laquintana 19, Infante 4, Lombardi 16, Berti 10, Chiavassa, Raymond 18, Calabrese 2, Pollone, Voskuil 11, De Vico 7. All.: Corbani.

SAM Massagno Basket: Hairston 14, Buggs 9, Appavou, Calhoun 24, Bracelli, Andjekovic 4, Monfermoso, Atcho 5, Cafisi, Thomas 13, Rodriguez 2, Grueninger. All.: Gubitosa.

Arbitri: Perciavalle, Brindisi, Ceratto.

Commenta
(Visited 12 times, 1 visits today)

About The Author