Trony Cagliari - Npc Rieti, pregara

La sesta giornata di campionato vede la NPC affrontare la prima trasferta lunga della stagione. La squadra del presidente Cattani, partirà questo venerdì pomeriggio alla volta di Cagliari, dove giocherà, sabato alle 18.00, contro una avversaria affamata di punti.
Nella classifica del girone C, Cagliari si trova ai penultimi posti: dopo quattro partite perse, infatti, è riuscita a vincere la sua prima gara solo lo scorso turno, in casa contro Giulianova.
“Alla guida dell’Olimpia Cagliari è subentrato, da una settimana, un nuovo allenatore – racconta coach Alessandro Rossi, assistente di Nunzi – e probabilmente questo ha provocato la reazione caratteriale che li ha spinti a trovare il primo successo. Hanno cambiato anche qualcosina nel roster, dove è arrivato Puggioni ed è andato via Ganduzza. Quindi, nonostante abbiamo come sempre ben preparato la gara, è plausibile che questa settimana il nuovo allenatore abbia cambiato delle situazioni di gioco e noi dovremo essere bravi a non farci sorprendere, ad adeguarci tatticamente e a trovare contromisure durante la partita”. 
In settimana gli amarantocelesti si sono allenati con impegno e, pur accusando qualche piccolo acciacco, dovrebbero essere tutti della gara.
La partita sarà trasmessa in diretta streaming su npcrieti.com e sulle pagina fb di Tuttalacittàneparla e Rietinews. Radiomondo trasmetterà la radiocronaca completa dell’incontro e aggiornamenti saranno dati anche da MepRadio.
Seguiteci e sosteneteci come sempre! 

Ufficio stampa NPC Rieti

 


 

L’Olimpia Trony  cerca continuità

In via Rockefeller arriva Rieti: i Pumas proveranno a dare continuità alla vittoria di sabato scorso contro Giulianova

I primi due punti stagionali sono stati accolti come una liberazione. Ora all’Olimpia Trony Cagliari spetta il compito di dare continuità all’ottima prova di sabato scorso contro la Globo Giulianova, e per farlo cercherà di approfittare del doppio turno casalingo. Domani in via Rockefeller (palla a due alle 18), arriverà la Npc Rieti, formazione che dopo il ko casalingo all’esordio contro Senigallia, ha sempre vinto battendo nell’ordine Luiss, Eurobasket, Virtus Cassino e Porto Sant’Elpidio. Un poker di successi che l’ha proiettata al terzo posto in graduatoria, alle spalle del duo di testa Palestrina-Montegranaro che viaggia a punteggio pieno. 

La Npc, allenata da Luciano Nunzi, vanta giocatori di assoluto valore, come Armando Iannone, Nicolas Stanic, Stefano Spizzichini (secondo nel campionato per percentuale da due punti) e il veterano Roberto Feliciangeli.

Coach Beppe Caboni, catapultato in panchina contro la Globo ad appena ventiquattr’ore dal suo insediamento, nel corso della settimana ha potuto lavorare a lungo con i suoi, nel tentativo di iniziare a plasmarli secondo la sua idea di basket. Non ci sarà Daniele Ganguzza, che ha lasciato la squadra mercoledì. Nel pitturato, però, i Pumas potranno contare su un guerriero del calibro di Stefano Puggioni, pronto a sgomitare sotto i tabelloni dopo l’esordio di sabato scorso: il suo contributo, assieme a quello di Daniele Soro, sarà fondamentale per l’Olimpia, che ha necessità di migliorare le proprie cifre a rimbalzo. 

Palla a due domani alle 18 in via Rockefeller. Arbitri Poletti Fabio di Lambrugo (CO) e Colazzo Elena di Milano (MI). La partita verrà trasmessa in diretta streaming sul sito www.directasport.it.

 

Ufficio stampa

Olimpia Trony Cagliari

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author