Troppa Valesia e la CFG Livorno non agguanta la vittoria

La CFG Livorno non trova la seconda vittoria consecutive ed esce sconfitta dal difficile campo della Gessi Valsesia. Un match in salita già dal secondo quarto per la squadra di coach Quilici che commenta:
“Abbiamo giocato una gara altalenante dove nel primo quarto siamo stati bravi ad interpretare bene la partita, muovendo la palla in attacco e tenendo in difesa la maggiore fisicità degli esterni di casa.
Ci siamo disuniti alla prima spinta di Valsesia arrivata a metà del secondo quarto, sbagliando qualcosa di troppo in attacco e lasciando 3 triple consecutive nel finale di quarto, mandandoci al riposo immeritatamente sotto la doppia cifra di scarto. Abbimo poi avuto una buona reazione nella seconda metà, dopo che eravamo scivolati anche a -18, ricucendo con il lavoro difensivo di Banchi e Creati e la maggiore brillantezza in attacco con gli assist di Ravazzani e i punti di Mariani e Artioli, fino al -7 del 33′. Lì due bombe sulla sirena di Quartuccio e Gatti hanno vanificato due nostre ottime difese, ricacciandoci indietro e aprendo un divario troppo grande da recuperare e onestamente anche per quanto visto durante il match.
Adesso la pausa per riprendere spirito ed energie per affrontare questo scorcio di 6 gare, provando a reinserire Lucarelli in maniera funzionale e provare a agganciare qualcuna delle squadre che davanti a noi stanno comunque andando forte”.
Quindi adesso la pausa delle Final Eight di Rimini e poi al PalaMacchia arriverà la corazzata Piacenza, ma Livorno avrà un Jacopo Lucarelli in più. Che non è poco.

Gessi Valsesia – CFG Livorno 80-61
(18-16, 24-12, 19-23, 19-10)

Gessi Valsesia:
Giacomelli 5, Quartuccio 10, Santarossa 3, Zucca 12, Paolin 9, Tomasini 16, Dotti 3, Mazzola, Gatti 20, Giorgi 2.
All. Pansa

CFG Livorno:
Perin 8, Giampaoli 6, Mariani 15, Artioli 18, Ravazzani 6, Creati 2, Bruno 2, Banchi 4, Soriani, Thiam.
All. Quilici

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author