Troppo forte Forlì per la Dulca Santarcangelo

Semplicemente troppo forti. Unieuro 2.015 Forlì batte i Dulca Santarcangelo 87-74 in una partita forse mai aperta. Questo il game recap:
Primo quarto dove Forlì ingrana subito la marcia giusta e trova immediatamente le contromisure alla zona 2-3 degli Angels con Rotondo che a centro area si fa trovare sempre pronto a sparare e Ferri che infila 2 triple su 2 tentativi che scavano un solco importante tra le due squadre. Provano la reazione i gialloblu con Saponi e Cardellini, ma la superiorità fisica è troppo netta. A metà quarto i punti di Forlì sono già 15 e alle fine diventeranno 31. Davvero troppi. Finisce il primo parziale 31-20.
Secondo quarto con i Dulca che trovano le contromisure in difesa, passando a uomo con il doppio lungo Botteghi-Saponi. Aumenta di stazza fisica, quella necessaria contro una squadra come Forlì, ma diminuisce la fluidità in attacco. Botteghi si fa trovare sempre pronto sugli scarichi, ma la pressione che i biancorossi fanno su Pesaresi è asfisiante, sempre raddoppiato e costretto a scaricare il pallone. Ci prova Gualtieri con due bombe a rimettere la gara per la giusta via, ma dall’altra parte Vico è inarrestabile fra penetrazioni e tiro dalla media.
Il primo tempo termina 47-31 Unieuro.
T.erzo quarto che viaggia sulle ali del secondo con le due formazioni che alzano le percentuali e con Forlì che continua a sfruttare il dominio fisico, soprattutto quando Santarcangelo si ritrova a giocare con 4 piccoli sul parquet arrivare a canestro per i padroni di casa è una passeggiata e i rimbalzi difensivi o offensivi sono tutti della squadra di coach Garelli. Terzo quarto che va in archivio sul 67-50.
Ultimo periodo in scioltezza per Forlì. Santarcangelo ci prova, in particolar modo con Bedetti (che terminerà con 19 punti), ma ogni volta che il distacco rientrava sui 10/12 punti, i biancorossi davano la sterzata per riportare le cose come prima. Finisce così quindi una brutta prestazione Angels, anche se il merito è tutto di Forlì che sia in attacco che in difesa gioca una partita straordinaria.
Ora si torna in casa. Giorno della befana altra partita dal coefficiente di difficoltà altissimo: ci sarà Cento!
6 gennaio, ore 21, vi vogliamo tutti presenti per aiutare a far ripartire i nostri ragazzacci!
 #GoDulca
Cristian Tartaglia
Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author