Tutto pronto per la Coppa Toscana sabato e domenica al PalaBetti di Castelfiorentino

Weekend di final four per Coppa Toscana (C Gold Maschile e B Femminile) in programma sabato e domenica al PalaBetti di Castelfiorentino. Se tra gli uomini sembra già scritta una scintillante finale tra Pino Dragons Firenze e Castelfiorentino, nel reparto donne potrebbe esserci maggiore incertezza.

Questo il pensiero del coach del Jolly Acli Essevuteatro Livorno, team tra le quattro finaliste in lizza. “Una bella soddisfazione – spiega il coach – poter giocare queste partite. Il quartetto è composto da due squadre di alta classifica, noi e Firenze, e due squadre di bassa, Prato e Rifredi. E se la prima la conosciamo bene (capolista e imbattuta), le altre pur disputando un campionato non positivo, le ritengo avversarie molto antipatiche.” Il Jolly comincerà sabato (ore 19) affrontando la Pallacanestro Femminile Prato. “Sono molto diffidente – prosegue Pistolesi – loro sono un gruppo esperto, un roster importante che consente buone rotazioni. In campionato le abbiamo battute, sfruttando le loro grosse incertezze difensive. Ma questo non deve condurci nell’errore di sottovalutarle”.

Per Pistolesi comunque le idee ben chiare. “Punto dritto alla finale – conclude – che ritengo sarà disputata contro il colosso Firenze. E questo mi piacerebbe moltissimo perché ci darebbe la possibilità di riscattare immediatamente la batosta che abbiamo rimediato sul nostro terreno appena un mese fa”.

Ecco il programma :

TROFEO “A. PIPERNO” (serie C Maschile)
Sabato 05/01/19 ore 17.00: SCUOLA BASKET AREZZO – PINO DRAGONS FIRENZE
Sabato 05/01/19 ore 21.15: ABC CASTELFIORENTINO – VALDISIEVE
Domenica 06/01/19 ore 18.15: FINALE

TROFEO “L. LUNGHI” (serie B Femminile)
Sabato 05/01/19 ore 15.00: PALL. FEMM. FIRENZE – AVVENIRE 2000 RIFREDI
Sabato 05/01/19 ore 19.00: JOLLY ACLI BASKET – PALL. FEMM. PRATO
Domenica 06/01/19 ore 16.00: FINALE

Fonte – Simone Fulciniti

Commenta
(Visited 63 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.