U15 femminile: il Geas Armani J. alle finali nazionali di Roseto

Inizierà martedì, alle 20.30, l’avventura alla finali nazionali dell’U15 Armani Junior Geas di coach Valentina Canali. Le 14 rossonere convocate partiranno domani alla volta di Roseto degli Abruzzi, sede delle finali di categoria quest’anno allargate a ben 32 squadre. Le geassine saranno impegnate un uno degli 8 gironi da 4 squadre e affronteranno Casarsa (Friuli 2), Martellago (Veneto 4) e Lu.ma.ka Reggio Calabria (Calabria 1). Dopo una buonissima fase regionale,
chiusa in testa al proprio girone di qualificazione, le giovani rossonere proveranno ad arrivare il più avanti possibile in un torneo difficile e pieno di insidie.
Buone comunque le premesse, come conferma coach Canali: “Abbiamo disputato una buonissima fase regionale, siamo cresciute partita dopo partita e anche nelle ultime settimane i riscontri di allenamenti e amichevoli sono stati positivi. Domenica scorsa abbiamo giocato un test con una squadra competitiva come Venaria, test che ha dato indicazioni
molto confortanti. Purtroppo dovremo rinunciare, almeno nelle prime partite, a una giocatrice importante come Beltrami, ferma per un problema alla caviglia, ma proveremo comunque ad andare più avanti possibile. Sicuramente passare il girone e superare anche gli ottavi di finale è un obiettivo alla nostra portata, con la speranza di poter poi fare
ancora un passettino in più con un occhio alle semifinali. Sarebbe comunque già molto bello entrare tra le prime 8 squadre in Italia, ma non sarà scontato: in una categoria come l’U15 è difficile leggere e prevedere le partite, soprattutto nella fase finale. In ogni caso siamo pronte e non vediamo l’ora di cominciare”.
Uno sguardo sulle avversarie del girone: “Non è stato facile reperire informazioni, ma sappiamo che Casarsa ha una buona squadra, con diversi elementi coinvolti anche nel progetto Azzurrina; Martellago dovrebbe essere alla nostra portata, così come Reggio Calabria, ma occhio a non distrarsi e a pensare che tutto sia per noi facile. Cercheremo comunque di passare come 1° nel girone, cos’ da avere un accoppiamento speriamo più semplice agli ottavi”.

Di seguito l’elenco delle 14 convocate da coach Canali:
Alessia Bonanno, play, 2000
Alice Bisanzon, guardia, 2000
Marta Damato, ala, 2001
Martina Grassia, ala, 2001
Giulia Bartesaghi, guardia, 2000
Gloria Bianchi, guardia, 2000
Martina Cestari, guardia, 2000
Giulia Mariani, ala, 2000
Carlotta Zumaglini, ala, 2000
Sofia Rossini, ala, 2000
Francesca Macalli, ala, 2002
Nicoletta Tricolici, ala, 2000
Silvia Bonadeo, play, 2000
Marta Beltrami, ala, 2001

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author