U17: la BF Livorno vola alle Finali Nazionali

Altro grande traguardo raggiunto dal gruppo Under 17 del BF Livorno che al concentramento interzonale di San Severino Marche conquista il biglietto per le Finali Nazionali di categoria. Un girone che si è rivelato essere tra i più tosti, con 3 avversarie tutte di diverse caratteristiche tra loro. Pallacanestro Perugia, prima avversaria delle bieffine, che con un gruppo non molto fisico gioca con molta aggressività ed intensità per tutti i 40 minuti di gioco.  Le labroniche dopo i primi dieci minuti di studio e di tensione trovano la chiave per la rimonta. Una difesa più attenta e precisa che limita la verv realizzativa di Fusco e Ricci, nette protagoniste della prima frazione di gioco, e che consente un gioco più veloce e fluido in attacco che porta le labroniche al riposo lungo avanti per 30 a 35.
Al rientro dagli spogliatoi le bieffine non mollano di un centimetro le proprio avversarie concedendo sempre meno e usando la superiorità fisica e tattica per incrementare il divario.  Gli ultimi dieci minuti iniziano con Livorno sul più 8 che piazza subito due canestri consecutivi dalla lunga distanza che spezzano i tentavi di rimonta delle umbre, le toscane possono cosi amministrare il vantaggio accumulato e chiudere poi sul più 14 finale, 60 a 46, e mettere in cassaforte i primi due punti.
La seconda giornata vede la sfida tra BF Livorno e Basket Parma, vincente nella prima gara con la Ants Viterbo.
Fin dalla palla a due è subito battaglia tra le due squadre, entrambe ben preparate tatticamente e tecnicamente, ma con le emiliane che dominano nettamente nella fisicità su tutti i ruoli.
Livorno e Parma si tengono testa nei primi 20 minuti di gioco contenendo, con una buona difesa di tutte le ragazze, lo strapotere fisico delle avversarie, senza però riuscire in attacco a concludere quanto di buono creato soprattutto nella seconda parte del secondo quarto,quando le emiliane sono in un momento di confusione, ma le toscane con uno 0 su 8 ai tiri liberi e 3 appoggi sbagliati in solitaria, permettono alle parmigiane di andare al riposo lungo avanti di 3 lunghezze.
Alla ripresa è il Basket Parma a provare il primo mini allungo della gara, portandosi a più 9, e piazzando una difesa a zona che fa rallenatre le labroniche che faticano in attacco a trovare soluzioni facili. Ma quando sembra che Parma stia per chiudere i giochi arriva esce la grinta e la determinazione del gruppo livorese che con una grande reazione e grande cuore piazzano un contro breack di 7 a 0 e vanno a rimpattare la gara sul 43 pari a meno di un minuto dalla fine. Saranno poi due prodezze di talento del play Bacchini a regalare sul finale la vittoria al Basket Parma. L ragazze di coache Castiglione escono però a testa alta per aver lottatto fino in fondo ,e consapevoli di poter strappare il biglietto per le finali nella terza gara con la Ants Viterbo.
Di fatti, nell’ultima gara del concentramento Livorno scende in campo determinato a conquistare la vittoria e inizia subito con un breack di 11 a 0 in meno di due minuti. Più forti fisicamente e atleticamente e più preparate tatticamente e tecnicamente delle laziali, si va al riposo lungo sul 34 a 8. Venti minuti di amministrazione e la festa biancorossa può cominciare. BF Livorno tra le 16 migliori d’ Italia. Insieme alle labroniche e al Basket Parma anche Athena Roma, Libertas Moncalieri, Geas, Schio, Reyer, San Martino di Lupari, Battipaglia, Junior Casale, Stella Azzurra, Ancona, Biassono, Milano Stars, Cuneo e Fortitudo Bologna.
Si contenderanno il titolo di Campioni d’Italia a Porto San Giorgio dal 7 al 13 Giugno. Un mese di tempo dunque per arrivare al meglio a queste finali per continuare a sognare e volare alto.

BF – Perugia 60-44

DE RAFFAELE, CECCARINI 6, BORGHI, ZORZI 2, SIMONETTI 6, MONTIANI 13,  CASTIGLIONE 3, DODOLI 3, CAROTI, FANTOZZI, BENEDETTINI, MADERA 27. ALL. CASTIGLIONE

BF – Parma  43-47

DE RAFFAELE, CECCARINI 10, ZORZI 8, SIMONETTI, MONTIANI, CSTIGLIONE, DODOLI, FANFANI, CAROTI, FANTOZZI 8, BENEDETTINI, MADERA 17. ALL. CASTIGLIONE

BF – Viterbo 58-34

DE RAFFAELE 2, CECCARINI 6, ZORZI 3, SIMONETTI 6, MONTIANI 4, CASTIGLIONE 1, DODOLI 4, FANFANI 2, CAROTI 2, FANTOZZI 4, BENEDETTINI 8, MADERA 14. ALL. CASTIGLIONE

Commenta
(Visited 16 times, 1 visits today)

About The Author