U17 regionale: la Fortitudo Lamezia ferma la capolista Lumaka Reggio e rilancia le proprie ambizioni

FASE REGIONALE UNDER 17 – 3^ GIORNATA DI ANDATA
LUMAKA REGGIO-FORTITUDO BASKET LAMEZIA 79-80
(23-24; 16-21; 20-17; 20-18)
LUMAKA: Tripodi, Azzarà, Laganà 38, Crucitti 3, Muscatello 22, Fiorillo 2, Neri, Palamara, Egwoh 10, Messineo 4, Vadalà, Cristiano. ALL: Laganà
FORTITUDO: Chieffallo, Torcasio 22, Coluccio 16, Giudice 7, Errami, D’Apa 2, Bosone 5, Gallo, Pallone, Noceti Nocito 7, Alparone, Gaetano 21. ALL: Iracà
ARBITRI: Santucci e Comerci
Una grande prova di carattere permette ai giovanotti di coach Iracà di sovvertire il pronostico ed espugnare il PalaLumaka,
rilanciando le proprie ambizioni in classifica.
Partita dai ritmi intensi con continui capovolgimenti di fronte che ha divertito il pubblico che ha gremito gli spalti della palestra dell’Ibico di Reggio Calabria.
Inizia molto bene la Fortitudo con Gaetano, Coluccio e Torcasio a bucare con continuità la retina avversaria. Si va all’intervallo lungo sul +6 per gli ospiti.
Al rientro dagli spogliatoi i ragazzi di Lucio Laganà hanno una veemente reazione grazie alle triple del talento Matteo Laganà e
ai canestri in contropiede di Gaetano Muscatello e si riportano sotto fino al massimo vantaggio locale (+5).
Ma Giudice e compagni non ci stanno e ribattendo canestro su canestro si rifanno sotto
sino a dar vita ad un ultimo quarto avvincente che scorre via sul filo dell’equilibrio.
Il match si risolve nell’ultimo minuto.
Due tiri liberi di Coluccio portano avanti la Fortitudo di 1, Laganà risponde sempre dalla lunetta e riporta la Lumaka sul +1.
Gli ultimi 9 secondi sono i più emozionanti: +1 Lumaka, che a 9 secondi dalla fine sceglie di andare a concludere,
errore da sotto da parte di Matteo Laganà (il migliore in campo con 38 punti),
rimbalzo Fortitudo e lancio lungo per Coluccio che realizza da sotto allo scadere tra il tripudio della propria squadra.
A fine partita simpatico terzo tempo per le due squadre grazie alle pizze offerte dalla famiglia Lumaka nel segno dei veri valori dello sport.
Adesso la classifica della fase regionale alla fine del girone di andata vede in testa tre squadre appaiate a quattro punti,
Lumaka Reggio Calabria, Fortitudo Lamezia e Smaf Catanzaro, chiude il Cab Cosenza a zero punti.
Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author