U17F: Basket Costa - Armani Junior Geas 64-56

Under 17, prima sconfitta stagionale
Prima sconfitta stagionale per le U17, maturata sull’ostico campo della compagine di Costa Masnaga. Purtroppo le geassine regalano 25 minuti alle avversarie, finendo sotto addirittura di 26 punti prima di iniziare una rimonta che si fermerà però solo al -8.

La partita inizia subito in salita per le ospiti, con un parziale negativo di 6-0 in un minuto e mezzo di gioco, che costringe coach Rota a un immediato time out.

La squadra però non risponde nel modo auspicato, Costa continua a volare in contropiede, trovando anche due triple in transizione, e a catturare rimbalzi offensivi, mentre le rossonere non trovano né la via del canestro né la quadra difensiva. Proprio una difesa poco consistente, sia individualmente che di squadra, crea inoltre grossi problemi di falli alle sestesi, con Decortes, entrata al settimo minuto del primo quarto, costretta a uscire con tre falli dopo solo due minuti di gioco, seguita a brevissima distanza da Oggioni, sempre con tre falli.

Il secondo quarto si muove sullo stesso binario del primo, con le padrone di casa che viaggiano a un altro ritmo e le rossonere incapaci di trovare una reazione positiva, con percentuali di tiro molto basse (22/68 il totale dal campo) e troppe palle perse (saranno 25 a fine gara, di cui 14 nel primo tempo): all’intervallo il tabellone recita – 22 per le geassine. Negli spogliatoi coach Rota esorta le sue a un atteggiamento diverso e una diversa applicazione per provare a cambiare la faccia alla partita, ma servono ancora diversi minuti del terzo periodo prima di vedere, finalmente, la tanto sperata reazione. La squadra si rianima, trovando nella solidità difensiva la chiave di volta, riuscendo a mettere in difficoltà le padrone di casa con una difesa finalmente aggressiva e tenace, concretizzata in rimbalzi e recuperi che facilitano diversi contropiedi. Costa si inceppa, Geas inizia a crederci, butta il cuore sul campo recuperando punto su punto, fino al – 8 a circa 4 minuti dalla fine. Un paio di episodi a sfavore (un dubbio fallo di Oliva su tiro da 3 punti che manda in lunetta Frigerio, più un tecnico alla stessa Oliva all’azione successiva per un contatto subito non sanzionato, che la costringono a uscire dalla partita) fermano la rimonta sul più bello e ridanno fiato a Costa, che riuscirà poi a respingere gli assalti finali delle geassine e conservare il risultato fino al fischio finale.

Ora il campionato osserva una pausa per le festività natalizie, si torna in campo mercoledì 14 gennaio, quando fra le mura amiche del Palanat arriverà la formazione di Varese.

Basket Costa-Armani Junior Geas: 64-56 (22-12, 42-20, 55-40)
Geas: Zuccoli 16, Oliva 10, Cipelli 4, Oggioni 6, Anzaghi ne, Decortes 8, Colombo, Leveraro 3, Grassia 5, Lasagna ne, Santoruvo, Guerra 4. All. Rota, Ass. Canali

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author