U19 Dng: il punto sul campionato

Cronache, risultati e tabellini della 4a giornata (Girone A e B). Prima giornata per i Gironi C e D.

Va in archivio la quarta giornata dei Gironi A e B della Divisione Nazionale Giovanile. Il turno ha visto anche l’inizio dei Gironi C e D.

GIRONE A
L’Armani Junior Olimpia Milano esce vincitrice dalla partita più difficile di questo suo inizio di stagione. Contro il Pool 2000 Loano i meneghini si trovano nell’insolita veste di inseguitori, costretti dagli ottimi Gay (16) e De Pippo (17) che portano i liguri sul 42-30 nel terzo periodo. Coach Galbiati suona la carica e infonde sicurezza al leader Hamadi (14) che si prende le responsabilità che valgono sorpasso e vittoria (61-57).
La Junior Libertas Casale Monferrato chiude il mese di ottobre con l’ottimo bilancio di tre vittorie e una sconfitta. Il terzo successo consecutivo dei ragazzi di coach Valentini arriva in trasferta sull’ostico campo del CAP Genova, fra le squadre più in forma di questo inizio stagione. Sul parquet ligure sono i padroni di casa a dettare l’andatura, ma nel secondo periodo il parziale di 21-11 griffato Rattalino (20) e Valentini (17) sposta l’inerzia della gara per i piemontesi, bravi poi a resistere al ritorno della squadra di coach Rocco fino al 66-59 della sirena finale.
La Jumbo Collection Cantù cala il tris di vittorie consecutive battendo la Robur et Fides Varese, sconfitta 85-62. Guerra (8) e Siberna (21) creano margine all’intervallo lungo (43-25) e nel secondo tempo non hanno difficoltà a resistere alle velleità rivali, fino a imporsi 85-62.
Con un ultimo minuto in rimonta, e approfittando delle amnesie dell’avversario, la Pallacanestro Varese agguanta la prima vittoria stagionale. L’Aurora Desio parte benissimo con Pellizzoni (18) a trainare i suoi nel primo break dell’incontro (21-10). I ragazzi di coach Villa però non riescono a gestire e si fanno rimontare nei restanti periodi. A un minuto dalla fine Desio è ancora avanti 68-65, ma i varesini guidati da Testa (24) e Sandrinelli (13) riscrivono il finale del match chiudendo 69-68.
Successo in trasferta per la PMS Torino. Sul parquet dell’Univer FlavourArt Borgomanero i ragazzi di coach Ciaboco devono mantenere alta l’attenzione per tutto il primo tempo, in cui i novaresi tengono testa ai più quotati avversari. Lo strappo arriva a inizio terzo periodo, e così negli ultimi dieci minuti la PMS può consolidare fino all’82-70 (Mascolo sugli scudi con 22 punti).
Sempre più crisi in casa della Pallacanestro Biella, giunta alla quarta sconfitta nel campionato. Nell’impegno casalingo contro l’Arona Basket i ragazzi di coach Danna non riescono ad arginare Hidalgo (23) e compagni, e cedono terreno nel quarto periodo arrendendosi per 70-59.

I risultati della 4a giornata
Pallacanestro Varese – Aurora Desio 94 69-68 (16-21, 34-31, 56-50)
Varese: Mentasti 2, Bellotto 6, Girardini, Danzi 3, Testa 24, Vescovi 6, De Vita 6, Zhao 2, Sandrinelli 13, Lo Biondo 4, Longo 3, Pietrini ne.
Desio: Casadio 4, D’Apolito ne, Mazzoleni 6, Casciano 7, Castiglioni 4, Albique 4, Caglio ne, Pellizzoni 18, Parma 11, Scroccaro, Corti 2, Esposito 12. All. Villa

College Basketball Borgomanero – Elettrogruppo Zerouno PMS Moncalieri 70-82 (18-17, 33-39, 47-66)
Borgomanero: Facchin 6, Dongiovanni 3, Merlo 9, Bainotti 6, Zanoli 7, Brustia 3, Airaghi 12, Crusca 15, Okeke 6, Berardi 3, Pioppi ne, Buldo ne. All. Giadini
Torino: Facchino 7, Bergese 2, Barraz 4, Agbogan 6, Pichi 8, Di Buonaventura 12, Baldasso 2, Mascolo 22, Vangelov 14, Rauti 4, Tomatis, Bianchi 2. All. Ciaboco

Jumbo Collection Pallacanestro Cantù – Robur et Fides Varese 85-62 (18-11; 43-25; 59-36; 85-62)
Cantù: Molteni ne, Fioravanti 7, Galletti 5, Freri 14, Castelli, Baparapè 7, Zugno R. 12, Siberna 21, Nwohuocha 6, Ukaegbu 2, Guerra 8, Zugno C. 3. All Visciglia
Varese: Moalli 1, Pol, Pagani 12, Vanoni n.e, Porrini 5, Corsaro, Ferretti, Cattalani 10, Maruca 7, Innocenti 27, Moretti. All. Cattalani

Banca Sella Biella – Arona Basket 59-70 (15-17, 33-33, 49-47)
Biella: Pollone M. n.e., Bertotti 4, Bergamaschi, Thiebat, Maffeo 4, Lai n.e., Gatti 10, Sartore 3, Chiavassa 11, Ouro Bagna 9, Wheatle 14, Massone 3. All. Danna
Arona: Hidalgo 23, Lagger 6, Dalleolle, Milione 13, Sterchele 9, Cesani 9, Pedrazzani 8, Amodio 2, Cerutti, Bosi n.e.. All. Bruno

Cap Genova – Banca del Piemonte Casale Monferrato 59-66 (20-15, 31-36, 42-47)
Genova: Ferri 7, Baldini 23, Muzzi 2, Boddi 10, Caversazio 17, Coltro, Costacurta, Zaio, Jancic All. Rocco
Banca del Piemonte Casale Monferrato: De Ros 2, F. Valentini 8, L. Valentini 17, Giovara, Rattalino 20, Secco, Rovina, Giromini 3, Pogliani 8, Ruiu 6, Cometti 2, Yalli ne. All. Valentini

Armani Junior Olimpia Milano – Basket Pool 2000 Loano 61-57 (20-18, 28-34, 43-45)
Milano: Fumagalli 9, Viganò, Villa 6, Rossi 9, Hamadi 14, Vercesi 14, Pecchia 2, Toso 6, Polyanskyy 2, Di Meco 2, Toffali 2, Loizate 2. All. Galbiati
Loano: Cognini 2, De Pippo 17, Gay 16, Giorgi ne, Guaccio 3, Lentini ne, Markus sd, Nicoletti 5, Persano 9, Vallefuoco ne, Zavaglio 5. All.Prati

Classifica
Armani Junior Olimpia Milano 8p (4g); CAP Genova, Elettrogruppo ZeroUno PMS Moncalieri,
Jumbo Collection Pall. Cantù, Banca del Piemonte Casale Monferrato 6 (4); Robur et Fides, Arona Basket, Pall. Varese 4 (4); Basket Pool 2000 Loano, Aurora Desio 2 (4); Banca Sella Biella, College Basketball Borgomanero 0 (4)

Il programma della 5a giornata

Banca del Piemonte Casale Monferrato – Pall. Aurora Desio 94
03/11/2014, 19:00. Palaferraris – Via Visconti, 16 Casale Monferrato (AL)

Robur et Fides Varese – Armani Junior Olimpia Milano
04/11/2014, 21:00. C.S. Campus – Campo ‘A’ – Via Pirandello 31 Varese (VA)

Basket Pool 2000 Loano – Banca Sella Biella
04/11/2014, 19:00. Palaz. dello Sport E Garasini – Via Matteotti Località Fej Loano (SV)

Pallacanestro Varese – Jumbo Collection Cantù
03/11/2014, 20:30. Palawhirpool – P.le Gramsci – Loc. Masnago Varese (VA)

Elettrogruppo Zerouno P.M.S. Moncalieri – Cap Genova
03/11/2014, ore 20:30. Palazzetto dello Sport – Via Einaudi 44 Moncalieri (TO)

Arona Basket – College Basketball Borgomanero
03/11/2014 Ore 21:00. Pal.To Dello Sport – P.Le Vittime Di Bologna Arona (NO)

GIRONE B
E’ un derby incerto ed equilibrato quello fra Universo Treviso e Umana Reyer Venezia. La distanza sulla carta fra i due roster viene appianata dalla grinta messa in campo dai ragazzi di coach Tabellini, vogliosi di portare a casa il prestigioso scalpo dei vice-campioni in carica della categoria. Gli orogranata devono dar fondo a tutto il talento a disposizione, e la prolificità di capitan Bolpin (22) e del play Antelli (16) sono essenziali per il 69-60 con cui si chiude la gara in favore dei ragazzi di coach Buffo.
Il match fra Pallacanestro Reggiana e Bluorobica Bergamo conferma in pieno le attese della vigilia. Qualità e intensità trovano dimora alla Palestra Chierici, teatro di uno scontro accesissimo e risolto dai bergamaschi dopo un overtime e con il punteggio di 113-108. Proprio i ragazzi di coach Zambelli partono a razzo, chiudendo il primo periodo con un margine piuttosto rassicurante (35-20). Ma la squadra di coach Menozzi non ci sta e dopo una lunga e inesorabile rincorsa trova all’ultimo possesso la bomba di Magnani (24) che vale il 96-96 e conseguente supplementare. Nei 5 minuti aggiuntivi Dessì (12) è scatenato e crea da solo (6 punti) il margine con cui Bergamo coglie una vittoria importantissima contro una delle squadre più forti della Divisione Nazionale Giovanile.
L’Unipol Banca Virtus Bologna fa suo il derby contro la Fortitudo Bologna 103. Inizio sprint per le Vu Nere di coach Sanguettoli che prendono margine a fine primo periodo. La reazione dei ragazzi di coach Breveglieri arriva nel terzo periodo, quando la forbice si restringe a tre lunghezze. Ma già a inizio quarto periodo Oxilia (27 punti, 10 rimbalzi e 3 recuperi) e compagni riprendono il comando delle operazioni chiudendo 80-64.
L’Assigeco Casalpusterlengo infligge ai Rimini Crabs la prima sconfitta stagionale. I Campioni in carica dell’Under 19 arrivano in Romagna mostrando sul campo il meritato Scudetto conquistato lo scorso giugno a Udine, e producono un basket intenso e determinato per tutti i 40 minuti di gara. Perez (18) è il primo a tentare di rimontare il punteggio e, affiancato da Hadzic (13) e Biordi (12) si rifà sotto. Nel finale però i ragazzi di coach Andreazza alzano il muro e chiudono 64-68.
L’Aquila Basket Trento alza la voce in casa sul Pontevecchio. Gara dai due volti per i ragazzi di coach Marchini che gioca i primi due quarti su buoni livelli, ma poi rischia di compromettere la vittoria con una seconda parte di gara in cui si palesa poca lucidità. Negli ultimi scampoli di gara Trentin (15) prende per mano i compagni e li trascina su un largo 87-59.
Seconda vittoria consecutiva per l’Intermek 3S Cordenons, che coglie il primo successo esterno battendo il Leoncino Mestre 56-41. I pordenonesi comandano nel punteggio già dal primo periodo, e le fiammate di Lazzarin non possono ricucire interamente il divario aumentato fino al +15 conclusivo.

I risultati della 4a giornata

Junior Leoncino Mestre – Intermek 3s Cordenons 41-56 (7-11; 23-24; 33-38)
Mestre: Marzaro 2, Nalesso 3, Ortolan 2, Fabris 7, Sorato 4, Rampado 2, Lazzarin 5, Pavan 7, Sbrogiò, Gomirato 3, Salerno, Rubbo 6. All. Toffanin
Cordenons: Scaramuzza 2, Brino 7, Stolfo 2, Anzil 2, Malattia 8, Mancin, Price 9, Canzi, Toppan, Bertola 12, Rizzetto 14, Mulato. All. Montena

Universo Treviso – Umana Reyer Venezia 60-69 (22-23; 32-37; 44-49)
Treviso: Moro 3, Legnaro ne, Freschi 5, Sangiorgi ne, Busetto 16, Spessotto 5, Milella 6, Tasca, Festini, De Marchi 7, Bailo, Palù 16. All: Tabellini
Venezia: Tinsley 11, Bovo, Visconti 1, Antelli 16, Crivellari 2, Totè 6, Trevisan, Bolpin 22, Zucca 6, Simioni 4, Romano 1. All: Buffo

GrissinBon Reggio Emilia – Blu Orobica Bergamo 108-113 dts (20-35, 26-17, 29-17, 21-27, 12-17)
Reggio Emilia: Magnani 24, Mitt 2, Giani 7, Galeotti 6, Coloretti 4, Lever 12, Neri 8, Lusvarghi 8, Casu, Giglioli 19, Rovatti 18, Ndour. All. Menozzi
Bergamo: Pasqualin 1, Silva 33, Bassi 22, Permon 10, Beretta 14, Dessì 12, Ferri 11, Perego 4, Nani 6, Bertocchi, Colombo. All. Zambelli

Unipol Banca Virtus Bologna – Fortitudo Bologna 103 80-64 (24-10, 44-30, 57-51)
Virtus: Tassinari 7, Sitta 10, Betti 2, Vercellino 5, Allodi, Ebeling, Magagnoli, Zani 9, Nikolic 5, Oxilia 27, Penna 11, Cattapan 4. All. Sanguettoli
Fortitudo 103: Candi 11, Lucchetta 2, Valenti, Pampani, Casali 6, Cempini 5, Errera, Lenti 12, Galassi 4, Gambetti, Pesino 18, Bertoncello 6. All. Breveglieri

Dolomiti Enegia Trento – Pol. Pontevecchio 87-59 (22-10; 45-31; 61-48)
Dolomiti Energia Trentino. Della Pietra 6, Bojovic 2, Flaccadori 10, Bernardi 15, Pozza 2, Aldrighetti, Gaye 7, Bertocchi 9, Montanarini 3, Bellan 9, Lenti Ceo 9, Trentin 15. All. Marchini
Pontevecchio Bologna. Torresani 3, Riguzzi , Franchini 17, Brancaleoni, Mantovani 6, Girotti 2, Di Rauso 16, Bergami 2, Benuzzi 6, Vetere 2, Melino, Santini. All. Savini

Basket Rimini Crabs – U.C.Casalpusterlengo 64-68 (11-14; 25-38; 48-48)
Rimini: Balic 6, Bologna ne, Meluzzi 5, Baroni ne, Succi ne, Ezbutu, Provesi 2, Suarez Diaz ne, Perez 20, Hadzic 13, Biordi 12, Mavric 6. All. Dimitrova
Casalpusterlengo: Del Vescovo 2, Costa 27, Sgorbati 10, Dincic 8, Gallinari 2, Milojevic n.e., Maghet 11, Brigato 5, Fontana n.e., Fantauzzi 2, Ivanyuk. All. Andreazza

riposa: Virtus Basket Padova

Classifica
Umana Reyer Venezia 6p (3g); Grissin Bon Reggio Emilia, Rimini Crabs, Dolomiti Energia Trento, Blu Orobica 6 (4); Unipol Banca Virtus Bologna 4 (2); Ucc Casalpusterlengo 4 (3);
Virtus Basket Padova, Pol. Pontevecchio 2 (3); Intermek 3S Cordenons 2 (4); Junior Leoncino Mestre, Fortitudo Bologna 103, Universo Treviso 0 (4)

Il programma della 5a giornata
Dolomti Energia Trento – Basket Rimini Crabs
03/11/2014, 19:30. Palestra Sanbapolis – Via Della Malpensada 88 Trento (TN)

Umana Reyer Venezia – Pol. Pontevecchio
04/11/2014, 20:00. Palasport ‘Taliercio’ – Via Porto Cavergnago 47 Venezia (VE)

Grissin Bon Reggio Emilia – Junior Leoncino Mestre
03/11/2014, 20:00. Palestra D.Chierici – Via Cassala 10/D Reggio nell’Emilia (RE)

Fortitudo Bologna 103 – Virtus Basket Padova
03/11/2014, 20:00. Palestra ‘D. Alutto’ – Via Arcoveggio 37/4 Bologna (BO)

Blu Orobica Bergamo – Universo Treviso
03/11/2014, 20:00. Palafacchetti – Via Del Bosco Treviglio (BG)

U.C.Casalpusterlengo – Unipol Banca Virtus Bologna
03/11/2014, 20:00. Palazzetto – Via Papa Giovanni XXIII 44 Codogno (LO)

riposa: Intermek 3S Cordenons

GIRONE C
Esordio d’impatto per la Stella Azzurra. I favoriti del Girone C rifilano 22 punti di scarto alla Mens Sana 1871 di coach Vezzosi al termine di una gara condotta in vantaggio per tutti i 40 minuti di gioco e che di fatto si è chiusa nel secondo periodo. L’ex di turno Guariglia non ha pietà nei confronti dei suoi ex compagni ed ex coach, e firma una prestazione da 31 punti (93-71 il punteggio finale).
L’Officina Fattori Pistoia si presenta al campionato di DNG 2014/15 rifilando un sonoro 102-70 in casa dei Roseto Sharks. La facilità di arrivare al canestro dei ragazzi di coach Biagini è la costante dei quaranta di gara, nei quali Cuccarese è il più martellante con 23 punti. In doppia cifra anche gli altri due azzurrini di Pistoia, Moretti (in campo il giorno dopo l’esordio in prima squadra) e Severini, arrivato dalla Virtus Siena.
Il San Paolo Ostiense comincia la sua prima avventura nell’Under 19 Eccellenza battendo in trasferta il Val di Ceppo. Sono i romani a tentare più volte l’allungo, e nei primi minuti dell’ultimo periodo Amanti (12) firma il massimo di +15. Gli umbri non ci stanno e Domenis (19) trascina i suoi ad un’ultima fase punto a punto. A togliere le castagne dal fuoco ci pensa Pedemonte, best scorer dell’incontro (20 punti) e glaciale dalla lunetta per il 70-67 a pochi giri d’orologio dalla fine. Cimarelli e Ingrillì fissano quindi il finale sul 71-69.
E’ una forbice ampia quella che, dopo quaranta minuti di basket, divide la Tiber Basket e la Poderosa Basket. Il 78-59 conclusivo però non racconta i buoni parziali raccolti dai marchigiani di coach Di Chiara durante il primo e il terzo periodo. Solo negli ultimi dieci minuti la Poderosa esce di scena lasciando ad Amendola (16) e compagni la scena e l’intera posta.
La Victoria Libertas Pesaro batte il Perugia Basket per 84-68.

I risultati della 1a giornata

Tiber Basket – Poderosa Basket Montegranaro 78 – 59 (15-18, 43-30, 61-51)
Roma: Vicinanza 8, De Domenico 15, Troiani 8, Pomponio 6, Reale 7, Francisci, Amendola 16, Zingaretti 8, Perna 2, Berardesca, Cullar 8. All. Moscovini
Montegranaro: Cernivani 13, Mazzoleni 2, Angeloni 2, Ortenzi 9, Angelici, Baldoncini, Cesana 2, Cantarini, Marzullo 15, Di Diomede 9, Ruondam, Girolami 7, Core, All. Di Chiara

Roseto Sharks – Officina Fattori Maurizio Pistoia 70-102 (17-22, 34-50, 50-75)
Roseto: Nolli 10, Antonini, Amorese 6, Scarpetti 7, Nantesini 14, Ippedico 13, Allocca, Timperi 20, Romagnoli, Rosini. All. Di Biase.
Pistoia: Taflaj 16, Della Rosa 14, Baggio 4, Mastellari 5, Di Pizzo 6, Moretti 14, Divac 2, Giusti 4, Severini 10, Colombo, Bianchi 4, Cuccarese 23. All. Biagini

Val Di Ceppo Perugia Basket – S.Paolo Ostiense Roma 69 – 71 (18-20; 35-38; 47-56)
Perugia: Rombi, Domenis 19, Patani 12, Cimarelli 15, Pandimiglio 2, Melchiorri 5, Vitalesta 4, Bonomi ne, Niang 2, Pozzobon 10. All. Fabrizi
Roma: Ingrillì 17, Pedemonte 20, Miscione 9, Braschi, Conte 6, Borro 2, Mancini ne, Amanti 12, Tocci, Sernicola 5, Testa, Gini. All. Colella

Stella Azzurra Roma – Mens Sana 1871 Siena 93–71 (27-20; 50-30; 72-53)
Stella Azzurra: La Torre 11, Bilotta, Radonjic 5, Palsson 11, Antonaci 4, Guariglia 31, Gazineo 4, Da Campo 2, Vitale, Savoldelli 6, Cacace 19, Sorrentino. All. D’Arcangeli
Siena: Ceccatelli 13, Mucci 6, Pagano 2, Broscenco 2, Del Cucina 3, Tognazzi 24, Manganelli 5, Mari, Furfaro 8, Bruttini, Cessel 8. All. Vezzosi

Victoria Libertas Pesaro.- Perugia Basket 84 – 68

Classifica
Officina Fattori Pistoia, Stella Azzurra, San Paolo Roma, Victoria Libertas Pesaro, Tiber Basket 2 (1); Perugia Basket, Val di Ceppo Perugia, Mens Sana 1871 Siena, Roseto Sharks, Poderosa Basket Montegranaro 0 (1)

Il programma della 2a giornata
Perugia Basket – Val di Ceppo Perugia Basket
03/11/2014, 20:45. Palazzetto “A. Focci”- Via Luigi Salvatorelli, Perugia

Mens Sana 1871 Siena – Victoria Libertas Pesaro
03/11/2014, 20:15. Pala Vivaldi Virtus Siena – Via Vivaldi 30, Siena

S.Paolo Ostiense Roma – Roseto Sharks
04/11/2014, 20:00. Palazzetto Claudio Spano – Viale S. Paolo 12 Roma

Poderosa Basket Montegranaro – Stella Azzurra Roma
03/11/2014, 20:00. Palasport – Via M. D’ Ungheria Montegranaro (FM)

Officina Fattori Pistoia – Tiber Basket
03/11/2014, 19:00. PalaCarrara – Via Enrico Fermi 100 Pistoia

GIRONE D
Il 2/2 dalla lunetta di Salari a 2” dalla fine gira il match fra la Virtus Roma Eurobk e la Viola Reggio Calabria in favore dei capitolini. Con il punteggio di 76-75 i ragazzi allenati da Davide Bonora bagnano l’esordio in DNG con una vittoria, anche se nel post-partita l’ex Azzurro ammette che “c’é ancora molto da lavorare con questo gruppo(…) ci prendiamo i due punti ma siamo consapevoli che nel finale potevamo anche perdere”. Fra i calabresi, cui va l’onore delle armi, ottima prestazione di Lupusor, autore di 28 punti.
La Sport Management Group vince la stracittadina contro il Latina Basket 65-60 cominciando nel migliore dei modi la stagione 2014/15. Dopo due quarti di studio al ritorno dagli spogliatoi i ragazzi di coach Ortenzi trovano lo sprint giusto (50-34) guidati dal neo-acquisto Baricanin (centro bosniaco classe ’96 x 208 cm) e dal giovanissimo Lorenzo De Zardo, il classe ’99 risultato a fine gara il miglior realizzatore dell’SMG insieme a Daniele Tinto (16 punti a testa). Al Latina Basket, che accorcia il gap sul -5 alla conclusione, non bastano i 17 punti di De Ninno.
Pochi ostacoli per la Pallacanestro Palestrina all’esordio nel campionato. I prenestini di coach Bernassola dominano sul campo della Scandone Avellino, costretta a guardare gli avversari allontanarsi già dopo 10′ di gara (22-9). Spinta dai 25 punti di Callara Palestrina dilaga 92-52.

I risultati della 1a giornata
New Basket Brindisi – Basket Francavilla Fontana (30/10/2014, ore 20.30)

SMG Basket School Latina – Latina Basket 65-60 (17-13, 33-28, 50-34)
SMG: Cassandra, Tinto 16, De Zardo 16, Baričanin 9, De Leone 14, Picarazzi 2, Alamo 4, Comelli, Ceracchi, De Martino, D’Amico 4, Cavicchini. All. Ortenzi
Latina Basket: Mariani 3, Mathlouthi 10, De Ninno 17, Di Ianni 8, Manzi, Ilo 8, Pagano 2, Sansone 7, Parise, Valente, Cimino 4, Ferrara 1. All. Sabatino

Virtus EuroBK Roma – Viola Reggio Calabria 76-75 (26-13, 43-34, 53-53)
Roma: Gai, Alviti 12, Annibaldi, Finamore, Ciambrone 3, Romeo 22, Dell’Oca, Sorge 8, DeAngelis, Tarquinio 11, Pirino, Salari 20. All. Bonora
Reggio Calabria: Russo 4, Sindoni 4, Franzò 3, Latella, Lupusor 28, Osmatescu 10, DeStefano, Panzera, DeMeo 9, Florio 17, Nucera, Mafrica. All. Bolignano

Sidigas Avellino – Pall. Palestrina 52-92 (9-22, 26-45, 40-67)
Avellino: Iannicelli 9, Tordela 7, Fato 5, Guglielmo 4, D’Argenio 9, De Vito 7, Piscopo ne, Nardone ne, Landi 5, Pergolese, Picariello 6, Terraglia ne. All. Conte
Palestrina: Mattei 1, Dell’Angelo, Poggi 14, Novelli 10, Cavoletti 12, Pecetta 12, Santarsia 4, Stirpe 8, Callara 25, Temporin 6. All. Bernassola

Classifica
Virtus Eurobk Roma, SMG School Latina, Pall. Palestrina 2 (1); Viola Reggio Calabria, Latina Basket, Sidigas Avellino 0 (1); New Basket Brindisi, Basket Francavilla 0 (0).

Il programma della 2a giornata
Pall. Palestrina – New Basket Brindisi
03/11/2014, 16:00. Palaiaia – Via Pedemontana Stella, 223 Palestrina (RM)

Pasta Reggia Caserta – Sidigas Avellino
04/11/2014, 20:00.Palamaggio’ – Via Sannitica Castel Morrone (CE)

Latina Basket – Eurobk Virtus Roma
03/11/2014, 20:00. Palestra Dell’istituto V.Vene – Via Gioberti Latina

Basket Francavilla Fontana – SMG Basket School Latina
04/11/2014, 18:00. Palestra ‘S.FRANCESCO’ – V. Isonzo/V. Gorizia Francavilla Fontana (BR)

Ufficio Stampa FIP

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author