U19 Dng: Perugia Basket - BA Valdiceppo 65-66

Perugia Basket – BA Valdiceppo 65 – 66
Parziali: 12-12 17-25 18-19 18-10
Arbitri: Di Toro e Leonelli
Perugia Basket: Ciofetta 11, Righetti 14, Palmerini 19, Millucci, Cipriani 5, Provvidenza 2, Berretta 2, Moretti 2, Antonielli 7, Cervini 3. All. Monacelli
BA Valdiceppo: Rombi 2, Domenis 18, Cimarelli 4, Chinea 2, Bacocco, Burini 3, Patani 10, Melchiorri 8, Vitalesta 6, Bonomi, Niang, Pozzobon 13. All. Fabrizi

Gianluca Domenis
Finisce con la vittoria della Valdiceppo il sentitissimo derby DNG. Al termine di una gara al cardiopalma, davanti ad una tribuna gremita come da tradizione, Patani e soci sbancano il parquet perugino e portano a casa la prima vittoria in campionato. Sono stati 40 minuti intensissimi, con la tensione che l´ha fatta da padrone per lunghi tratti della gara. Parte meglio la Valdiceppo: Vitalesta segna dalla lunga e Domenis mette due jumper che danno il 7-0 agli ospiti. Perugia paga l´emozione iniziale e non riesce a trovare la via del canestro per circa 5 minuti. Cipriani rompe gli indugi convertendo uno scarico in area e la partita prende vita.
Le difese sono attente, i ragazzi ormai conoscono bene le rispettive peculiarità e gli attacchi faticano a carburare. Si arriva alla prima sirena in totale equilibrio, 12-12. Secondo quarto e Valdiceppo di nuovo riprende in mano la gara, Melchiorri dalla panchina spara 8 punti in un amen, mentre per i ragazzi di Monacelli è Palmerini a prendersi le maggiori responsabilità, attaccando con decisione il ferro e tenedo i suoi in scia. Domenis dalla lunetta e un Cimarelli solido e concentrato mantengono la Valdiceppo avanti, insieme alla presenza forte a rimblazo dei ragazzi di Fabrizi, con Patani e Pozzobon che fanno valere la stazza nel pitturato. Si va negli spogliatoi con gli ospiti avanti di 8.
Terzo quarto, il pubblico entra definitivamente in partita, il tifo è corretto ed assordante, la partita sale di colpi. Perugia allunga la difesa su tutto il campo e deve rinunciare a Provvidenza per una storta alla caviglia rimediata al termine del secondo periodo. La Valdiceppo spinge sull´acceleratore, trascinata da un Pozzobon uscito trasformato dagli spogliatoi. Il lungo, ultimo arrivato nella squadra Basket Academy, piazza un tre su tre micidiale dalla lunga, imitato presto da Domenis e Vitalesta.
Il gap si allarga fino al +16, ma Perugia ha il grande merito di assorbire il colpo e reagire furiosamente. Ciofetta e soci alzano l´intensità difensiva e qualche errore di troppo degli ospiti consente a Palmerini e Righetti di chiudere a -9 all´ultima sirena. Ultimo quarto per cuori forti. Ciofetta suona la carica per i suoi, la Valdiceppo perde lucidità e consente agli avversari di avvicinarsi pericolosamente. Domenis e Cimarelli riescono a dare una spinta ai compagni con due canestri che danno ossigeno puro. Perugia non molla e Palmerini continua ad attaccare il ferro trovando anche diverse gite in lunetta.
Gli ospiti provano a reagire ma a Patani lanciato in contropiede viene fischiato sfondamento, quinto fallo e partita finita a 3 dal termine. Un minuto dopo anche Domenis sul +4 fa il quinto, fermando una penetrazione avversaria. Perugia torna a -2, la Valdiceppo prova a tenere ma compie due errori banali. Cipriani fa 1 su 2 dalla lunetta, l´attacco Valdiceppo non trova la via del canestro e si arriva all´ultima azione nelle mani dei perugini. Ciofetta si prende la responsabilità, Rombi è bravo a contenerlo portando il play avversario contro gli aiuti in area. Il tiro inevitabilmente forzato finisce dietro al tabellone, ma non è finita. Manca un secondo, rimessa in attacco per la Valdiceppo dopo il time-out, la palla arriva nelle mani di Rombi e la sirena decreta la fine.
Esplode la gioa dei ragazzi in campo e dei tanti supporter Valdiceppo in tribuna. Finisce così il primo derby della stagione, con Patani e soci a festeggiare in mezzo al campo e con gli applausi del pubblico di casa ai perugini che non hanno mai mollato fino alla fine.

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author