U19 Dng: Soavegel Francavilla - Viola Reggio Calabria 63-77

LA VIOLA STENDE FRANCAVILLA E BRINDA AL PRIMO SUCCESSO ESTERNO STAGIONALE 

Seconda vittoria consecutiva e primo acuto esterno stagionale per la Viola Reggio Calabria che, nella 4^ giornata del campionato di Divisione Nazionale Giovanile – girone D (per i reggini si tratta della terza uscita avendo osservato il turno di riposo), batte a domicilio la Soavegel Francavilla (63-77 il risultato finale) e la scavalca in classifica.

Prove di forza per i reggini contro una squadra, quella pugliese, che con i 7/10 del roster con cui affronta la competizione giovanile, disputa anche la serie B. Note liete sono arrivate da tutto il collettivo: Lupusor in doppia doppia per punti e rimbalzi, capitan Osmatescu solido in attacco e sotto le plance, De Meo trascinatore (caricato anche dalla presenza di amici e parenti sugli spalti arrivati da Bari), Florio devastante soprattutto nell’ultimo periodo, Russo, Franzò e Sindoni dei mastini, insomma, nessuno si è risparmiato, anche chi non è sceso in campo ma non ha mai smesso di supportare i compagni dalla panchina, dimostrando quanto il gruppo sia compatto e affiatato.

Passando alla gara, dopo un 1^ quarto equilibrato e combattuto punto a punto, terminato 18-18, nel secondo tempino, i neroarancio vanno in difficoltà : sono troppi i  palloni persi e si fa fatica a fare canestro; i padroni di casa sfruttano il momento no degli avversari per allungare e così si va all’intervallo lungo con i biancazzurri avanti di 8 . 

Al rientro sul parquet, la Viola stringe le maglie in difesa, recupera quindi il gap e spinge sull’acceleratore pungendo in contropiede: con un parziale di 23-8 i reggini chiudono la terza frazione sul +8. Negli ultimi 10 minuti, con Florio protagonista, i neroarancio  arrivano a sfiorare anche i 20 punti di margine;  Francavilla si fa vedere a metà quarto con una reazione che la riporta sotto la doppia cifra di svantaggio ma che non impensierisce i violini i quali riordinano le idee e gestiscono con autorità fino alla sirena. 

Prossimo  impegno per Lupusor e compagni lunedì 24 novembre  alle ore 18 in casa contro la Pall. Palestrina uscita sconfitta dallo scontro al vertice contro la Virtus Roma: un test difficile ma affascinante con una delle formazioni più forti del girone, da affrontare con la giusta concentrazione e cattiveria agonistica per tentare di fare lo sgambetto alla seconda della classe.

Soavegel Francavilla – Viola Reggio Calabria 63-77 (18-18, 34-26, 42-49)

Soavegel: Miriello, Di Punzio, Bergamin 15, Caldarola, D’Angelo 3, Antonicelli 17, Donzelli, Prete 16, Montanaro, Mazzarese 12.  Allenatore: Olive  – Assistente: Di Pasquale 

Viola: Russo 4, Sindoni, Franzò 4, Lupusor 25, Osmatescu 12, De Stefano ne, Panzera, De Meo 14, Florio 18, Nucera ne, Bonaccorso ne, Mafrica ne. Allenatore: Bolignano – Assistenti: Barilla e Sant’Ambrogio.

 Arbitri: Spano e D’Errico

Maria Carmela Vazzana  – Uff. Stampa Settore  Giovanile Viola Reggio Calabria 

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author