U19 Dng: Valdiceppo - San Paolo Ostiense 69 - 71

U19 DNG: San Paolo passa al fotofinish sul campo della Valdiceppo
Valdiceppo – San Paolo Ostiense 69 – 71
Parziali: 18-20; 17-18; 12-18; 22-15
Arbitri: Posti e Doronin
Valdiceppo: Rombi, Domenis 21, Cimarelli 15, Pandimiglio 2, Bacocco, Burini, Patani 12, Melchiorri 5, Vitlesta 4, Bonomi, Niang 2, Pozzobon 10. All. Fabrizi
San Paolo Ostiense: Ingrilli 16, Pedemonte 20, Miscione 9, Braschi, Conte 6, Borro 2, Mancini, Amanti 12, Tocci, Sernicola 5, Testa, Gini. All. Colella

Grande partita al Palacestellini vinta dal S.Paolo Ostiense in volata su una Valdiceppo che non ha mai mollato per 69-71. All´inizio polveri bagnate da entrambe le parti e si segna pochissimo.jp Sono gli ospiti ad andare in vantaggio con un break di 6-0 al quale rispondono subito i padroni di casa riaccorciando le distanze. S.Paolo gioca con grande controllo e sfrutta con micidiale abilità il di back door, segnando diversi canestri da sotto complici anche diverse disattenzioni della difesa ponteggiana. Il primo periodo è un botta risposta da ambo le parti e si conclude con il parziale 18-20 per gli ospiti. Il secondo quarto riparte sulla falsa riga del primo. S.Paolo prova ad alzare la difesa pressando e raddoppiando ma i ragazzi di coach Fabrizi, sono bravi a muovere la palla e trovano canestri facili da sotto con Patani e Pozzobon che producono break, subito ricucito però dai ragazzi di coach Colella. E sulla stessa falsariga all´insegna dell´equilibro si arriva all´ intervallo 38-35 per gli ospiti.
La terza frazione parte con un piccolo calo dei padroni di casa, soprattutto disattenzioni difensive ragalano canestri facili da dentro l´area agli ospiti che allungano fino ad arrivare a 13 lunghezze di vantaggio, ma i ragazzi di Fabrizi non demordono e guidati dal duo Patani, Domenis riducono le distanze fino a 9 lunghezze di svantaggio 56-47. Con questo punteggio si inizia l´ultimo periodo: all´ inizio gli ospiti riprendono subito margine andando anche sopra di 15 lunghezze e coach Fabrizi è costretto a chiamare time out. Da quel momento inizia la rimonta dei ponteggiani che lottano su ogni pallone e arrivano a 1 minuto dalla fine a meno 1 con il canestro e fallo subito da Cimarelli. Si gioca con il fallo sistematico e si arriva a 7 secondi sul punteggio di meno 1 e due tiri liberi per Ingrilli. Il play romano fa uno su due, Valdiceppo conquista il rimbalzo e si procura l´ultimo tentativo con Melchiorri che riesce a tirare per il pareggio, ma la si spegne sul ferro consegnando i due punti ai romani.
“Peccato” il commento dello staff ponteggiano “perchè siamo stati troppo ingenui in diverse situazioni, ma nonosante tutto eravamo riusciti a rimanere aggrappati alla partita. Abbiamo perso banalmente qualche pallone di troppo, pagando un po´ di emozione per l´esordio, e abbiamo difeso male sui tagli nell´area. Ma la reazione c´è stata, ed è un segno positivo, così come è chiaro che abbiamo molti margini di crescita e tanto lavoro da fare.”
Prossimo appuntamento per la squadra della Presidente Gionangeli a Perugia per il derby lunedì 3 Novembre.

Commenta
(Visited 15 times, 1 visits today)

About The Author