U19 Elite: Ilco Viterbo - Pyrgy 71-48

UNDER 19 ELITE

ILCO STELLA AZZURRA VITERBO – PYRGY 71-48 (27-12) (9-14) (19-12) (16-10)
ILCO STELLA AZZURRA: Agostinelli, Boccolini 3, Carusotti 2, Casanova 4, 
Timperi, Fogante 17, Piacentini 22, Riggi, Cima, Ranucci, D’Agostino 12, 
Cavallo 11. All.: Lillo Ferri
PYRGI: Campus, Kulovic 2, Bianchi 12, Nanu, Feligioni 2, Sileoni 12, 
Marrero, Gonzales 5, La Rocca 10, Wysocki 4. All.: Rinaldi

Finisce con una netta e convincente vittoria l’ultima del 2014 per i 
ragazzi della Stella Azzurra che sfoderano una convincente prestazione 
contro la formazione del Pyrgi. Primo quarto tutto di marca Stella con 
una attenta difesa che recupera molti palloni trasformati poi in veloci 
transizioni offensive dalla coppia Ranucci D’Agostino. Scatenato 
Piacentini che domina nelle 2 metà campo mettendo grande energia a 
rimbalzo e in penetrazione.
Il distacco va presto in doppia cifra con Gonzales arginato dal miglior 
Fogante della stagione che all’ennesimo recupero difensivo si invola a 
canestro stampando una bella bimane che con la successiva tripla di 
Cavallo porta la Stella sul più 15. Seconda frazione con gli ospiti che 
entrano in partita e rosicchiano qualche punto con La Rocca bravo sotto 
canestro e Sileoni in penetrazione. I Ragazzi di coach Lillo Ferri 
rallentano l’intensità offensiva fino a quando un caldissimo D’Agostino 
prima insacca una tripla poi altri 4 punti in successione con la Stella 
che va al riposo sul + 10.
Terzo quarto ed è di nuovo Fogante a mettere la seconda schiacciata dopo 
una rubata seguita da un tiro dalla media distanza sempre 
dell’Italo-argentino, mentre sull’altra sponda e’ il solo Sileoni a 
tenere a galla offensivamente i ragazzi di coach Rinaldi. La Stella 
prende di nuovo l’inerzia della partita con Piacentini che capitalizza 
altri 7 punti consecutivi aumentando ancora di più il vantaggio 
viterbese. Ultimo quarto e al tentativo di difesa schierata ospite 
risponde, prima Casanova con 2 belle penetrazioni e poi Boccolini con 
l’ennesima tripla alla quale replica sull’altro fronte La Rocca. Entrano 
Carusotti e Agostinelli per la Stella mentre e il divario si fa sempre 
più ampio con la Ilco che termina l’incontro e il 2014 con una più che 
confortante e benaugurante vittoria.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author