U20 Vismederi: che carattere!

LAURENZIANA FIRENZE – VISMEDERI COSTONE SIENA: 74-84 

Parziali: 24-20, 45-51, 55-61

VISMEDERI COSTONE SIENA: Venturi 9, Nepi 24, Interligi, Stanghellini, Bianchi 12, Mini 8, Ferrini, Savelli 17, Passaponti 10, Paladini. All. Paladini.

 

Ancora una bella vittoria per gli Under 20 della Vismederi Costone che questa volta ottengono un prestigioso successo sul difficile campo della Laurenziana, detentrice del titolo regionale e sconfitta una sola volta in tutto il campionato. Come di consueto l’inizio di gara è tutt’altro che brillante per i senesi che dopo appena 5’ si sono trovati a inseguire gli avversari già distaccati di 7 punti; ma questo non ha demoralizzato i gialloverdi che a poco a poco hanno serrato le maglie difensive e acquisito maggiore precisione al tiro raggiungendo gli avversari sul 38-38 a poco più di 1’ dal termine della seconda frazione, chiusa poi in vantaggio di 6. Al rientro dagli spogliatoi la gara è proseguita pressoché in equilibrio con continui capovolgimenti nel punteggio, ma con gli ospiti sempre in vantaggio, fino praticamente al termine della 3^ frazione, quando i giocatori della Piaggia hanno operato uno strappo potenzialmente decisivo, portandosi in vantaggio di 12 lunghezze che sembravano dare una certa sicurezza sul risultato finale. I padroni di casa non si sono però persi d’animo riuscendo a rendere difficile la vita ai senesi con la gara che è diventata più nervosa (tre tecnici in un amen sanzionati ai giocatori e alla panchina dei fiorentini) e con gli ospiti che guidati ancora una volta da Andrea Nepi (11 rimbalzi e 24 punti di cui 13 nell’ultimo quarto) e Savelli (17 punti e 12 catture), sono riusciti a portare a casa un importante successo che ha consentito alla squadra senese di raggiungere la seconda posizione in classifica. Da segnalare la grande prestazione di tutto il gruppo con l’ampio utilizzo di ben quattro under 18 (Interligi, Mini, Paladini e Stanghellini) che hanno dato un grande contributo al raggiungimento della vittoria, e con prove maiuscole per Passaponti e Bianchi, ma tutti i gialloverdi meritano un plauso generale. Una nota di merito a coach Antonio Paladini, ben assistito da Vittorio Zani, per l’ottimo lavoro svolto durante la settimana nonostante le numerose assenze legate agli infortuni, lavoro che prosegue proficuamente durante le partite grazie a un accorto utilizzo di tutti i giocatori convocati. Dopo il turno di riposo e le festività pasquali i senesi saranno ancora in trasferta a Firenze per la prima gara del girone di ritorno.

R.N.

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author