Ufficiale: Ancona chiude il roster con i giovani Gospodinov e Mancini

“La Luciana Mosconi Ancona comunica che a completare l’organico della squadra affidata alle cure tecniche di coach Stefano Rajola, e che parteciperà al prossimo campionato di Serie B, saranno alcuni giovani del CAB STAMURA, società satellite che svolge attività giovanile e minibasket. Il tutto tenendo fede al rinnovato rapporto di collaborazione tra i due sodalizi che puntano a valorizzare i migliori prospetti under facendo condividere loro l’affascinante, utile e formativa esperienza di una squadra senior militante nel terzo campionato nazionale.

I ragazzi del CAB Stamura inizialmente coinvolti in questo rapporto sono il lungo  Veselin Gospodinov e l’esterno Pietro Mancini , entrambi atleti classe 2002.

Con l’addizione della coppia under del CAB Stamura l’organico della Luciana Mosconi Ancona a disposizione di coach Rajola sale a 11 unità e inizierà la preparazione precampionato lunedi 21 settembre al Palarossini.Gospodinov (ma per tutti ormai “Vesko”) anche nella scorsa stagione ha fatto parte della Luciana Mosconi Ancona senza però mai riuscire a scendere in campo a causa della mancata formazione italiana. Nella stagione 20/21 il lungo di 207cm nativo di Sofia conseguirà lo status di giocatore italiano con la possibilità quindi di essere tesserato per il campionato di Serie B. Arrivato ad Ancona nell’estate 2018, Gospodinov ha giocato due stagioni con la maglia del CAB Stamura disputando sia il campionato Under 18 che quello di Serie D, il primo anno, e C Silver, nel secondo, mettendosi più volte in mostra con le sue doti fisiche di indiscusso livello a cui ha saputo aggiungere buone dosi di talento. Gospodinov è un atleta molto interessante che coach Rajola conosce e ha avuto modo di apprezzare durante gli allenamenti che il ragazzo di origini bulgare ha svolto con la Luciana Mosconi nell’ultima stagione. Novità assoluta è invece rappresentata da Pietro Mancini, altro interessante prospetto stamurino che farà parte dell’organico bianconeroverde dorico in Serie B. Figlio e fratello d’arte, Mancini è un duttile esterno con centimetri (195) in grado di ricoprire più ruoli sia lontano che vicino a canestro. Come Gospodinov, anche Mancini nell’ultima stagione sportiva ha fatto parte del gruppo che ha giocato sia il campionato Under 18 che quello di C Silver con la maglia biancoverde del CAB Stamura.
Nella loro avventura in Serie B sia Gospodinov che Mancini conserveranno i numeri di maglia avuti nelle giovanili. Canotta #13 per il bulgaro, quella #16 per l’ala dorica”.

Fonte: ufficio stampa Luciana Mosconi Ancona

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.