Ufficiale - La Bertram Derthona saluta il capitano Luca Garri

Bertram Derthona saluta il capitano Luca Garri: si chiude dopo 139 partite disputate tra regular season e playoff di Serie A2, Coppa Italia e Supercoppa, e 1526 punti segnati la grande avventura del giocatore classe ’82 in maglia bianconera.

Arrivato a Tortona nel 2015, Garri è stato il primo medagliato olimpico ad avere indossato la maglia del Derthona: con la sua esperienza e la sua professionalità ha dato un contributo significativo alla crescita della società.

Luca è stato infatti tra i grandi protagonisti dei traguardi raggiunti dal Club bianconero nel corso delle quattro stagioni trascorse insieme: in particolare nei suoi primi due anni ha contribuito al conseguimento dei quarti di finale dei playoff di A2, conclusi con l’eliminazione per mano di Brescia – poi promossa in Serie A – nel 2015/16 e di Trieste l’anno successivo.

Resta indimenticabile la Coppa Italia, il successo più prestigioso ottenuto da Bertram Derthona nella sua storia, alzata da capitano nel cielo di Jesi il 4 marzo 2018 al termine di una manifestazione che ha visto i Leoni sconfiggere Trieste, Biella e Ravenna in finale. Nel 2017/18 Garri ha fornito inoltre un contributo importante per la conquista dei playoff terminati con la sconfitta per 3-1 nella serie contro un avversario del calibro di Udine.

Questo il saluto del presidente Roberto Tava: ʺVoglio sinceramente ringraziare Luca Garri per la grande professionalità dimostrata nei quattro campionati che ha disputato con la maglia del Derthona Basket. Quattro stagioni in cui ho potuto conoscere e apprezzare le grandi qualità umane di Luca, tanto che l’unica maglia di un giocatore del Derthona Basket diverso da me che conservo è quella autografata da lui e indossata in occasione della finale di Coppa Italia vinta a Jesi nel marzo 2018. Le nostre strade sportive si dividono ma Luca Garri può sapere che a Tortona troverà sempre degli amiciʺ.

Fonte: Ufficio Stampa Bertram Derthona

Commenta
(Visited 42 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.