Ultima fatica del 2015 per Treviso Basket

Penultima giornata di andata e ultimo match del 2015 per la De’ Longhi Treviso Basket, che domenica prossima, 27 dicembre, alle ore 18.00 affronterà al Palaverde la Remer Treviglio di coach Vertemati (ex Treviso). TVB è seconda in classifica con 18 punti, a -2 dalla vetta dove c’e’ Brescia e in compagnia di Verona e Imola. A due giornate dala fine del girone d’andata, che terminerà il 3 gennaio cn la trasferta di Ravenna, l’obiettivo e’ finire nelle prime 4 per qualificarsi alla Final 8 di Coppa Italia.
Treviglio è con 12 punti a metà classifica ed è nel suo miglior momento di stagione con 3 vittorie in fila: nell’ultimo turno ha battuto la capolista Brescia per 93-87 con una grande partita (6 in doppia cifra: Kyzlink 19, Turel 16, Marino 14, Chillo e Tambone 14, Sorokas 11), e prima aveva vinto a Trieste e in casa con Bologna. Lo scorso anno una vittoria per parte, a Treviso vinse TVB, a Treviglio la squadra di Vertemati.
Per la De’ Longhi TVB in dubbio Powell e Fabi. Il programma di allenamenti non prevede pause, con allenamento mattutino il 24 e allenamento pomeridiano alle 18.00 il 25 dicembre.

ARBITRI

Bartoli, Pierantozzi e Dionisi

MEDIA

Consuete dirette video streaming su LNP TV (in abbonamento, www.legapallacamestro.com) e radiofonica su Veneto Uno (97.5 mhz e www.venetouno.it).

BIGLIETTI

Apertura casse Palaverde domenica alle 16.30, prevendita on line su www.trevisobasket.it e in orari d’apertura nei consueti punti vendita Wind Sperotto e Icons Store.

DICHIARAZIONI

Coach Stefano Pillastrini:Siamo ottimisti sul recupero di Powell per domenica, per quanto riguarda capitan Fabi siamo piu’ cauti, si valuterà giorno per giorno. Dopo l’impresa di domenica dovremo essere bravi a resettare tutto e ripartire per questa partita con la massima concentrazione senza adagiarsi sugli allori di una vittoria splendida ottenuta dalla squadra nel vero senso del termine. Ma ogni gara è una storia diversa, Treviglio è in un gran momento, ha già vinto partite importanti fuori casa come a Verona e ha un roster molto temibile, per certi versi simile al nostro.
Ripeto ancora una volta che la squadra sta lavorando benissimo per completare la sua metamorfosi e assorbire i cambiamenti, e sono convinto che se tutto andrà per il meglio potremo uscire più forti e piu’ compatti da questo periodo, stiamo scoprendo ad esempio nuove risorse che ci permetteranno di allungare le rotazioni, questo è molto importante e sarà un quid in più per la seconda parte della stagione. A volte dalle difficoltà si esce più forti e più temprati, questo è il nostro auspicio e quello per cui stiamo lavorando in palestra col nuovo assetto. Per chiudere vorrei fare gli auguri di Buon Natale a tutti i nostri splendidi tifosi e..ci vediamo il 27 al Palaverde per un’altra battaglia da vivere insieme!
Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author