Ultima trasferta della stagione regolare per il Gruppo Zenith Messina

Penultimo atto della stagione regolare in serie D Regionale. Il Gruppo Zentih Messina, fresca capolista del girone Occidentale, viaggia alla volta di Trapani per affrontare la Virtus, allenata da coach Giacomo Genovese, reduce dalla sconfitta di Torrenova (78-57). I giovani trapanesi a quota 12 in classifica sono in piena bagarre, alla ricerca di punti salvezza, per cui non sarà una gara agevole per la squadra allenata da Dani Baldaro.

E’ pur vero che la Virtus avrà a disposizione un altro match casalingo, all’ultima giornata contro la Nuova Pallacanestro Marsala, ma Soldatesca e compagni non dovranno abbassare la guardia, o pensare di aver già ipotecato il primato. Chiaramente il pronostico è tutto a favore degli “Scolari”, che in classifica hanno ben 16 punti in più rispetto agli avversari, ma la gara va affrontata ugualmente con grande attenzione, evitando cali di concentrazione per non rovinare quanto di buono fatto fin qui.

La Virtus Trapani, seppur giovane, è un collettivo ben rodato che gioca una buona pallacanestro e può contare su elementi tecnicamente dotati come Francesco Genovese, Campo e i due Asta. Delle sei vittorie sin qui conquistate dai trapanesi, ben cinque sono arrivate sul parquet amico: un dato da non sottovalutare per la capolista. Contro i giallo blu, il tecnico messinese dovrà rinunciare a Russo, squalificato per una giornata dal Giudice Sportivo, al suo posto ci sarà Calderazzo, “sacrificato” sabato scorso per via della regola degli otto over da mettere in lista. Tutti a disposizione gli altri componenti del roster bianco blu, chiamati a confermare la leadership appena riconquistata

Palla a due per Virtus Trapani – Gruppo Zenith Messina alle ore 19:30 di sabato 27 febbraio, dirigeranno il match i signori Fabrizio Maria Miragliotta e Giuseppe Saeli di Palermo.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author