Umana Venezia - Ceprini Costruzioni Orvieto, pregara

da sito ufficiale Reyer Venezia: 

Dopo la convincente prestazione di domenica con l’Acqua & Sapone, le oro granata saranno impegnate domani sera sul legno amico contro l’Azzurra Orvieto in un match da affrontare con la massima cautela e convinzione.

Non deve infatti trarre in inganno l’attuale posizione in classifica delle prossime avversarie che arriveranno determinatissime al Taliercio per conquistare i primi due punti della stagione.

Nell’ultimo incontro contro la blasonata Lucca, le ragazze di coach Romano, subentrato a Tony Valentinetti dalla terza giornata, hanno dimostrato di saper vendere cara la propria pelle cedendo solo in extremis i due punti alle toscane.

La squadra umbra ha apportato numerose modifiche al proprio roster dando fiducia a Baldelli, Gaglio, Ridolfi e Bove e inserendo tra le italiane Marta Granzotto, play ventiduenne dal recupero facile proveniente da San Martino di Lupari dopo varie stagioni a Marghera, la guardia Roberta Di Gregorio e l’esperta ala/pivot Silvia Sarni, entrambe lo scorso anno protagoniste in A2 rispettivamente a Sassari ed a Ariano Irpino.

Anche il settore “straniere” è stato oggetto di un cambiamento radicale e dal serbatoio della serie inferiore (Catania) è stata “pescata” la ventiquattrenne pivot ceca Renata Brezinova che garantisce solidità sotto canestro e punti. A darle man forte, sono state chiamate Kirby Burkholder, giovane guardia tiratrice proveniente dalla NCAA e Sidney Crafton che, dopo un anno di pausa sabbatica per ultimare gli studi, ha giocato in Ecuador “viaggiando” alla stratosferica media di 32,5 punti a partita.

Si tratta, pertanto, di una formazione giovanissima che, al pari di quella lagunare, può essere soggetta ad un rendimento altalenante dovuto all’inesperienza e ad un amalgama ancora approssimativa ma che ha dalla propria entusiasmo e voglia di ben figurare.

Per superare questo scoglio, in attesa del successivo confronto con le Campionesse d’Italia a Schio, sarà quindi indispensabile riproporre la concentrazione che ha consentito di espugnare lo “stregato” parquet di Umbertide.

Nonostante il turno infrasettimanale e le “tentazioni” televisive, le ragazze auspicano di poter contare anche in questa occasione sulla spinta dei loro tifosi ai quali chiedono il consueto, calorosissimo sostegno.

(s.v.)

Commenta
(Visited 14 times, 1 visits today)

About The Author