Umana Venezia di nuovo capolista dopo 46 anni

Dopo 46 anni gli orogranata di nuovo capolisti in serie A!

RISULTATI E CLASSIFICA

Con la vittoria sul campo di Brindisi, l’Umana Reyer ha conquistato un risultato storico: il raggiungimento di uno straordinario primo posto in classifica frutto di quattro vittorie nelle prime cinque gare. Un traguardo, sebbene parziale, che ha immediatamente stimolato e messo a dura prova anche la memoria dei più storici tifosi reyerini per scoprire da quanto tempo i colori oro granata non salivano così in alto in graduatoria. 

Ebbene, per ritrovare la Reyer in testa alla classifica del massimo campionato (escludendo ovviamente le vittorie all’esordio) bisogna risalire addirittura alla stagione 1968/1969. Ben 46 anni fa la partenza degli orogranata fu infatti uguale a quella di quest’anno con 4 vittorie nelle prime 5 gare disputate e, altra analogia con il cammino di quest’anno, l’unica sconfitta arrivò con Milano. Risultati che proiettarono la Reyer in testa alla classifica in coabitazione proprio con Milano. Un primato orogranata che durò fino alla settima giornata. Era la Reyer targata Noalex della quale facevano parte i vari Ferro, Cedolini, Vaccher, Guadagnino, Bottan, Raijkovic, Zin, Tirabosco, Rovati, Vianello e Zavagno, alcuni dei quali tutt’oggi sempre presenti alle partite degli oro granata. A guidarli in panchina il grande e indimenticabile Giulio Geroli. Per la cronaca quell’anno la Reyer chiuse il campionato il quarta posizione con 24 punti in 22 partite disputate.

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author