UN ETRUSCA BLUKART U18 CONCRETA HA LA MEGLIO SU MONTALE

L’Etrusca Blukart U18 supera Montale e si porta a ridosso della coppia di vertice Cmb Lucca e Audax Carrara. La gara non è mai stata in discussione con i ragazzi della Rocca che hanno tenuto in stallo gli avversari per tutta la durata della partita. Buona la fluidità del gioco e la rotazione della palla che hanno portato a realizzare dei buoni canestri. Sotto le plance largo dominio dei ragazzi samminiatesi. A tre minuti dalla fine una bellissima sorpresa, a distanza di mesi è tornato sul parquet Marco Mandorlini acclamato sugli spalti e alla fine applausi per tutti per questo meritato successo. Prossima gara in quel di Lucca lunedì 21 marzo con inizio gara alle ore 21,15.

Tabellini: Etrusca Blukart – Montale Asd  53 – 38 (13 – 4,  12 – 10, 14 – 12,  14 – 12)

Baldi 6, Bartalucci 9, Capozio 18, Magliano 5, Cianetti 4, Petrolini 7,Volpi 2, Giovannetti, Lucchesi 2, Vanni, Mandorlini M. Coach Gabriele Carlotti Assistente Simone Latini

 

GLI UNDER 16 REGIONALI SI IMPONGONO SU MENS SANA CON UNA RIMONTA STRAORDINARIA

Etrusca San Miniato – Mens Sana Siena 51 – 48

Etrusca: Gialli 1, Mannucci, Cerri 2, Bettini 2, Zharku 22, Fossetti 9, Volpi, Maggiorelli 2, Pertici 2, Cupolo 4, Mattei, Pellegrini 7. All. Carlotti Ass. Latini

Partita scoppiettante quella tra l’Etrusca e Siena, decisa solo nel finale dopo una rimonta straordinaria dei pisani. Primo tempo tutto di marca senese, con i ragazzi di coach Carlotti sconclusionati e sotto di ben 17 punti all’intervallo. Nel terzo quarto l’Etrusca comincia a giocare rosicchiando qualche punto, ma il parziale di 21 a 4 dell’ultimo quarto è decisivo per la gara, con la difesa asfissiante di Fossetti e Mattei e i canestri decisivi di Zharku e Cerri, che valgono la seconda vittoria in due partite nella seconda fase.

UNDER 15 ECCELLENZA AVANTI PER TRE QUARTI MA POI SUBISCONO LA RIMONTA DI FIRENZE

Sancat Firenze – Etrusca Basket San Miniato  62 – 52

Etrusca: Daini Palesi, Gialli 4, Cerri 3, Bettini 2, Fossetti 7, Mannucci, Mattei, Pertici 9, Cupolo 11, Pascale 2, Pellegrini 8, Mancini 6. All. Carlotti Ass. Latini

Partita ben giocata dei nostri under 15 sul difficile campo della Sancat, dimostrando i progressi evidenziati in questa seconda parte di stagione. Partono subito forte i ragazzi di coach Carlotti, che comandano la gara per trenta minuti, nonostante i 18 punti di differenza in classifica in campionato. Solo nell’ultimo quarto la zona dei fiorentini imbriglia l’attacco pisano, che scivola dal +4 al meno 10 finale, nonostante la buona prova corale.

 

 

UNDER 15 REGIONALE: SAN MINIATO SCONFITTA AD AFFRICO

Non parte bene l’avventura nella seconda fase dell’Under 15 Regionale, con una sconfitta maturata negli ultimi secondi sul campo di Firenze. I nostri, causa le molteplici assenze, si presentano con una formazione rimaneggiata, ma nonostante questo la partenza nei primi minuti è ottima; purtroppo non riusciamo a dare continuità al nostro gioco e chiudiamo sotto di 2 la prima frazione. Nella 2° Affrico prende il largo sfruttando un momento di appannamento di San Miniato e vola fino al +12. Da questo momento la partita è un continuo tira e molla, con i nostri ragazzi che per più volte raggiungono i padroni di casa, salvo poi sprofondare ancora sotto la doppia cifra di svantaggio. L’ultimo tentativo purtroppo si spegne a 4 secondi dalla fine, quando San Miniato ha 2 tiri liberi per pareggiare, ma un 1 su 2 ci condanna alla sconfitta.

AFFRICO Firenze – PALLACANESTRO San Miniato 62 – 59

Parziali: 16-14, 17-10, 12-21, 17-14

Vallini 22, Gallerini 2, Spadoni, Biffignandi, Mitolo 10, Gonnelli 17, Brancati 6, Bernini 2, Cavallini

 

UNDER 14 ELITE: NIENTE DA FARE CONTRO LE CORAZZATE PONTEDERA E SIENA

MENS SANA SIENA – PALLACANESTRO SAN MINIATO: 84-46 (28-9)(46-21)(66-27)

La nostra compagine rimane con la testa a San Miniato e seppur affascinata dall’atmosfera del Palaestra non riesce ad opporre adeguata resistenza alla compagine biancoverde. Nonostante riesca a limitare il talento di Saladini (5 alla fine per lui), subiamo gli altri componenti (22 per Santini). Il solo Vallini riesce a oppore resistenza  in attacco e Rossi in difesa. Ora ci si aspetta una pronta reazione già da Giovedì a Sancat ore 19.00.

TABELLINO: Vallini 22, Baldi, Rossi 1, Ermelani 1, Petrolini, Pandinelli 3, Mazzantini 5, Gonnelli 3, Brancati 11.

 

PALLACANESTRO SAN MINIATO – PONTEDERA: 47-82(9-29)(21-44)(35-66)

Bella prova dei nostri U14 che contro una vera e propria corazzata come Pontedera riescono a tenere botta. Solo il primo quarto non siamo presenti e pronti e subiamo un brutto parziale. Nonostante i problemi di falli di Vallini i nostri canguri riescono a tenere botta e lottare su ogni pallone. La differenza fisica era importante ma nonostante questo lo spirito è stato eccellente per 30′ su 40′. Se vogliamo strappare qualche altro risultato a sorpresa dobbiamo mantenere agonismo concentrazione per tutta la partita.

TABELLINO: Vallini 6, Baldi 8, Rossi 6, Ermelani 8, Petrolini 6, Pandinelli, Mazzantini 3, Gonnelli 4, Brancati 4.

 

UNDER 13: SAN MINIATO VITTORIOSA SU CALCINAIA

Nella penultima giornata del Campionato Under 13, la Pallacanestro San Miniato ospitava il Basket Calcinaia. San Miniato parte bene in attacco, segnando a ripetizione, ma con una difesa che lascia facili canestri agli avversari. Nel 2° quarto i padroni di casa stringono le viti in difesa, ma accusano qualche problema nella fase offensiva, i cui 13 punti segnati sono frutto sopratutto delle tante palle recuperate. Al rientro dalla pausa lunga San Miniato rientra col piglio giusto, mette insieme l’attacco del 1° quarto con la difesa del 2° e con un parziale di 20-1 chiude il match. Buona prova e grande impegno di tutti i ragazzi scesi in campo che si sono fatti trovare pronti e disponibili quando chiamati in causa.

PALLACANESTRO San Miniato – BASKET Calcinaia                  69 – 31

Parziali: 17-14, 13-4, 20-1, 19-13

Gori 9, Montagnani 7, Scomparin 6, Baldi 24, Montini, Ermelani 8, Gessa 4, Oliveri 3, Gazzarrini 4, Scardigli, Monaci 4

 

VITTORIA AL CARDIOPALMA PER GLI ESORDIENTI

ETRUSCA-GHEZZANO 35-34

(5-7)(19-13)(28-17)

Bella partita vibrante in via Toniolo. I nostri cangurini sfoderano una prestazione di grande carattere e concentrazione contro la miglior squadra del campionato.

Nel primo quarto partenza intimorita in attacco ma teniamo in difesa. Nella seconda frazione Scomparin guida i suoi ad una furiosa rimonta e controsorpasso. Nel terzo quarto maggior precisione in attacco e stessa sostanza difensiva ci permettono di allungare fino a +11con 4 punti del neoarrivato Buggiani. Nell’ultimo tempino subiamo l’inevitabile ritorno dei biacnoverdi ma resistiamo alla rimonta e i canestri di Scomparin ci guidano alla vittoria.

TABELLINO: Scomparin 13, Speranza 2, Brogi 4, Bettini 3, Rossi 2, Palagini 2, Simoncini, Dell’ Unto, Castaldi 3, Thiuob, Scardigli 2, Buggiani 4.

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author