Un gaucho per il Basket Ravenna: firmato Juan Marcos Casini

OraSì Basket Ravenna Piero Manetti comunica di avere sottoscritto un accordo fino al termine della stagione con Juan Marcos Casini. L’atleta è arrivato in città in mattinata e, grazie alla grande collaborazione del dott. Massimo Cirilli e dell’equipe di Ravenna 33, ha già sostenuto con esito positivo le visite mediche relative al rilascio dell’idoneità agonistica. 
Juan Marcos sosterrà il primo allenamento oggi pomeriggio al PalaCosta e sarà presentato a stampa e tifosi domani, giovedì 5 novembre, alle ore 12.00, presso la sede della Società.

Guardia di 188 cm, nato il 25 maggio 1980 a Cordoba (Argentina), ma in possesso di passaporto italiano, è un prodotto dell’Atenas Cordoba, club con il quale ha vinto il titolo argentino del 1999. In Argentina ha vestito anche le maglie del Regatas Corrientes e dell’Andino La Roja. Casini arriva in Italia nel 2003, chiamato da Jesi, dove resta per quattro stagioni, tre in A2 (campionato vinto nel 2003/04) e una (’04-05) in serie A. Nel 2007 passa alla Tisettanta Cantù, in serie A, per poi rientrare in Argentina nel 2008/09 per vestire la maglia del Boca Juniors. Il richiamo dell’Italia è forte, così dopo una sola stagione Casini ritorna nel campionato di Legadue con la maglia di Pistoia, preludio al biennio a Scafati, (24’, 9 punti di media, con il 47% da tre punti), dove ha avuto modo di giocare con l’ex capitano giallorosso Francesco Amoni. Nel 2013 è a Ferentino, poi a Casale Monferrato; nella passata stagione veste i colori della Viola Reggio Calabria, incrociando per la prima volta il proprio cammino con quello del Basket Ravenna. Al PalaCosta, nel match che vale la qualificazione alla Final Six di IG Basket Cup, Casini ha giocato 32’ segnando 12 punti; nel match di ritorno al PalaCalafiore, ultimo della stagione 2014/15, ha giocato 24’, realizzando 8 punti.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author