Un giovane di talento a Latina: ecco Francesco Veccia

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket è lieta di annunciare di aver siglato un accordo, per la stagione 2015-2016, con l’atleta Francesco Veccia, che farà parte della rosa nerazzurra nel campionato di serie A2 Girone Ovest. Ancora un italiano di indiscusso valore per la società latinense, che ha scelto un giovane talentuoso e dedito al lavoro, determinato, ambizioso e con le idee chiare: «Ringrazio la società, il Presidente Benacquista e lo staff tecnicoche mi hanno dato la possibilità di poter giocare in un campionato competitivo, interessante e importante come quello di Serie A2. Per me sarà una grande opportunità di crescita sia in termini tecnici, che di esperienza e lavorare con un allenatore del calibro di Franco Gramenzi, che non conosco personalmente, ma di cui ho sentito parlare molto bene, sarà un grande vantaggio. Non conosco di persona nemmeno i miei compagni di squadra – prosegue Francesco – ma ho avuto modo di vedere giocare Nicola Mei e Francesco Ihedioha e sono rimasto molto colpito dalla loro grinta e dal loro stile. Sono convinto che se riusciremo a creare un gruppo coeso, in grado di lavorare in sintonia e affrontare ogni singola partita con la giusta carica, arriveranno anche le vittorie. La Serie A2, per come è strutturata attualmente, rappresenta un campionato di alto livelloe la presenza di squadre con una grande storia cestistica alle spalle, come Siena, Bologna, Rieti per citarne alcune, imprime un valore maggiore e aumenta gli stimoli per allenarsi in modo efficace e affrontare la stagione con la giusta determinazione». Veccia a Latina ritrova Luca Rallo, dopo l’esperienza comune a Mantova con gli Stings nel 2013/2014, e coach Giuseppe Di Manno, capo allenatore degli Under 17 a Reggio Emilia, nelle stagioni 2007/2008 e 2008/2009, di cui Francesco faceva parte.

La carriera –  Nato il 4 aprile del 1993 a Sassari, Francesco ha iniziato a giocare all’età di 6 anni nella società di minibasket di Porto Torres con cui, nella stagione 2007/2008, prende parte al campionato dell’allora B1. Nella stagione 2008/2009, a 15 anni, approda alla Pallacanestro Reggiana iniziando il percorso nelle giovanili a partire dalla categoria Under 17. Nel 2009 arriva il riconoscimento da parte della Regione Emilia Romagna come migliore promessa giovanile. Resta a Reggio fino alla stagione 2012/2013, e nel 2010, a soli 17 anni, esordisce con la prima squadra nel campionato di Legadue contro Vigevano , nel 2012, in Serie A1 dove ha disputato 11 gare (di cui 4 nei playoff). Nel 2011 viene inserito nel miglior quintetto alle Finali Nazionali U19. Nell’estate del 2008 vince il Torneo Dell’Amicizia di Madrid con la Nazionale Under 16. Nel 2010 partecipa a Barcellona al camp NBA “Basketball Without Borders” che raduna i migliori giovani cestisti non statunitensi. Nello stesso anno veste anche la casacca della Nazionale nei Campionati Europei Under 16 in Lituania e Under 18 in Polonia. Nel 2013 arriva anche la convocazione nella Nazionale Under 20. Nella stagione 2013/2014 viene ceduto in prestito da Reggio Emilia agli Stings della Pallacanestro Mantovana, che ha vinto il campionato di Serie A2 Silver, mentre nella stagione 2014/2015 è stato aggregato alla Grissin Bon di coach Menetti per poi essere ceduto in prestito al Basket Veroli in Serie A2 Gold nel dicembre 2014.

Al giovane Francesco Veccia va il benvenuto in casa nerazzurra e un sincero e caloroso in bocca al lupo, per questa esperienza con la maglia della Latina Basket, da parte del Presidente Lucio Benacquista e di tutta la società pontina.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author